Home » Top chiamata simulata Update

Top chiamata simulata Update

by Tratamien Torosace

You are viewing this post: Top chiamata simulata Update

Sie sehen gerade das Thema chiamata simulata


Table of Contents

Guerra nucleare simulata, 85 milioni di morti in 45 minuti … Update New

07-03-2022 · Guerra nucleare simulata, 85 milioni di morti in 45 minuti: «La Russia attaccherebbe la Nato con 300 testate … La simulazione, chiamata

+ mehr hier sehen

Read more

L’intensificarsi del conflitto in Ucraina, with l’intenzione della Russia di “portare a termine le operazioni militari”, Apro scenari inquietanti nel cuore dell’Europa

Sono giorni che sentiamo ricetere che una guerra Nucleare sarebbe devastante per l’intera umanità

Ma forse non ci rendiamo davvero conto delle conseguenze disastrose che un conflitto di questa portata potrebbe comportare

Oltre novanta milioni di persone perderebbero la vita nel giro di poche ore e centinaia di migliaia di feriti si riverserebbero negli ospedali

L’apocalisse

È questa, difatti, la terribile previsione decritta dal programma Science and Global Security (SGS) dell’Università di Princeton nel New Jersey – uno degli istituti più prestigiosi egli Stati Uniti e del mondo – a seguito della simulazione di a attacco Nucleare.

APPROFONDIMENTI IL RAID Guerra Ucraina, raid russo su panificio a Makariv: almeno 13 persone..

LA GUERRA Ucraina, eine Mariupol Bombe sui civili in fuga e Mosca punta Odessa IL CASO Putin, the defezioni and il no dei generali

«Minsk ha tradito lo…

Bomba Nucleare, grandi manovre nel sito dei test della Corea del Nord? Le immagini satelliteri che preoccupano gli analisti

“Plan A”

La ricerca risale a due anni fa, me i media americani la stanno rilanciando in questi giorni con l’incubo di un conflitto atomico che è tornato ad incombere sul mondo dopo l’invasione dell’Ucraina da parte di Putin

La simulazione, chiamata „Plan A“, ha cercato di stabilire come sarebbe potuta iniziare una guerra Nucleare, weil dove sarebbero potute essere impiegate le arme e quanto grande sarebbe potuta essere la devastazione causata

Das Ergebnis ist inquietante

Se anche solo un singolo “colpo di avvertimento” dovesse essere inviato dalla Russia ad una qualsiasi base militare della Nato o degli Usa, secondo Princeton, in poche ore ci sarebbero 90 millioni persone morte o gravemente ferite.

Le tre fasi

La simulazione hat den Konflikt auch in tre fasi geteilt

La prima vedrebbe la Russia tentare di distruggere le base Nato in tutta Europe attraverso l’uso di 300 armi Nucleari, mentre l’Alleanza Atlantica responderebbe con 180 delle proprie, con 2,6 millioni di morti entro le prime tre ore

La fase successiva, „Counterforce plan“ vedrebbe the maggior parte delle forze militari europee disstrutte, con gli Stati Uniti poi costretti and inviare 600 missili control of Russia and causare about 3,4 millioni di morti in soli 45 minutes

Infine la terza fase, „Countervalue plan“ con 30 città e centri economici più popolati essere colpiti da cinque a dieci testate ciascuna e il bilancio delle vittime che sale in modo spaventoso a 85,3 milioni di morti in 45 minutes.

Chiamata Simulata Ai carabinieri Update New

Video unten ansehen

Neue Informationen zum Thema chiamata simulata

chiamata simulata Ähnliche Bilder im Thema

 New Chiamata Simulata Ai carabinieri
Chiamata Simulata Ai carabinieri Update

Galaxy S22 Ultra 5G | Funzionalità e vantaggi | Samsung IT New

Mettiti in contatto con i tuoi cari con Google Duo. 19 Raggiungi la tua famiglia e i tuoi amici tramite videochiamata e condividi lo schermo per guardare video insieme, proprio come nella vita reale. 20 Chiamali e trasmetti la chiamata sul televisore per vedere tutti insieme. 21 *Immagine simulata a scopo illustrativo.

+ mehr hier sehen

Spiegazione di: CHIAMATA SIMULATA 2 New Update

Video unten ansehen

Neue Informationen zum Thema chiamata simulata

Non vi preoccupate le anime non vi possono chiamare

chiamata simulata Sie können die schönen Bilder im Thema sehen

 New Spiegazione di: CHIAMATA SIMULATA 2
Spiegazione di: CHIAMATA SIMULATA 2 New Update

Galaxy Tab A8 (10.5″, LTE) dark-gray 64 GB | Samsung Italia New Update

Galaxy Tab A8 (10.5″, LTE) (SM-X205NZAEEUE) – Scopri tutte le caratteristiche e le specifiche di questo prodotto. Confronta i modelli e trova Tablet su Samsung Italia.

+ Details hier sehen

Read more

Neben einem leistungsstarken Octa-Core-Prozessor mit 4 GB RAM und einem internen Speicher von 128 GB ist das Galaxy Tab A8 jetzt nahe an der Spitze und ist qualifiziert, um sicherzustellen, dass die Geschwindigkeit oder Autonomie hoch ist

Mit dem Hinzufügen eines microSD-Plans von 1 TB können Sie mit einem 7.040-mAh-Akku und einer 15-W-Ricarica Rapida zusätzlich sparen

*Galaxy Tab A8 bietet verschiedene RAM-Varianten und Optionen von memoria

Die Basisvariante bietet 3 GB RAM und 32 GB Archivierung, aber die Variante mit 4 GB RAM ist mit einer Kapazität von 64 GB und 128 GB erhältlich

*Le combinazioni di memoria e capacità di archiviazione possono variare in base al Paese o alla regione

*La quantitative totale di memoria a disposizione dell’utete è inferiore alla memoria totale a causa dello space of archive occupato dal sistema operativo e del software utilizzati per le funzioni del telefono

La memoria effettiva a disposizione dell’utete può variare in base all’operatore e dopo l’esecuzione di a aggiornamento software

*Scheda microSD separat erhältlich

*Valore tipico testato secondo condizioni di laboratori esterni

Der Spitzenwert und der mittlere Wert werden unter Berücksichtigung der Abweichung von der Kapazität von Batterien nach IEC 61960 getestet

Die Nennkapazität (Minimum) beträgt 6.820 mAh

*Carica-Akku pro Ricarica Rapida ab 15 W separat erhältlich

*Immagine sullo schermo simulata a scopo illustrativo.

Chiamata simulata(lo scherzo perfetto) Update

Video ansehen

Neues Update zum Thema chiamata simulata

chiamata simulata Ähnliche Bilder im Thema

 Update Chiamata simulata(lo scherzo perfetto)
Chiamata simulata(lo scherzo perfetto) New

ML (linguaggio di programmazione) – Wikipedia Update

ML è un linguaggio di programmazione funzionale general purpose sviluppato dall’équipe di Robin Milner presso l’Università di Edimburgo alla fine degli anni 70, con una sintassi ispirata ad ISWIM.Storicamente, ML sta per MetaLanguage (metalinguaggio) visto che era nato per la verifica formale attraverso il theorem prover LCF (il linguaggio di cui ML rappresentava il livello meta …

+ ausführliche Artikel hier sehen

Read more

ML ist eine linguaggio di programmazione funzionale general purpose sviluppato dall’équipe von Robin Milner presso l’Università di Edimburgo alla fine degli anni 70, con una sintassi ispirata ad ISWIM

Storicamente, ML sta per MetaLanguage (metalinguaggio) visto che era nato per la verifica formale attraverso il theorem prover LCF (il linguaggio di cui ML rappresentava il livello meta era pplambda, una combinazione di calcolo dei predicati del primo ordine e lambda-calcolo polimorfico debolmente Tipizzato)

Tra i linguaggi di programmazione funzionali è tra i più noti per il suo utilizzo dell’algoritmo di inferenza dei tipi di Hindley-Milner, che riesce ad inserire quasi tutti i tipi senza bisogno di dichiarazioni.

ML viene definito come linguaggio funzionale impuro, perché ein Unterschied zwischen altri linguaggi funzionali, come ad es

Haskell, willigt in das zwingende Programm ein, und hält auch zusätzliche Sicherheiten, Tipps von Datenalgebriken, Musterabgleich und Eccezioni-Gesten bereit

La combinazione di tutte queste caratteristiche ha dato vita ad uno dei migliori compilatori available [1]

delle expressioni condizionali)

Come conseguenza non si possono create list infinite

Tuttavia, la valutazione pigra (faule Bewertung) può essere simulata, e quindi anche la creazione di list infinite, attraverso l’utilizzo di funzioni anonime.

Sono nati diversi linguaggi a partire da ML; tra questi i più poppolari sono SML (Standard ML, del 1990) und Ocaml (Objective Caml)

ML ha anche influenzato molti altri linguaggi, soprattutto quelli sviluppati in ambito academico (ad es

F#, Cyclone e Nemerle)

, ma ha trovato appazione also in ambito di bioinformatica, analisi finanziarie, ecc.

Collegamenti esterni [ modifica | wikitesto ändern ]

CHIAMATE DA PERSONE FINTE – Chiamata Simulata 2 – #tidounastella New

Video unten ansehen

Weitere Informationen zum Thema chiamata simulata

La nuova puntata di #tidounastella!!
Ringrazio Luca per aver suggerito la App di oggi!
\”Chiamata Simulata 2\” è una app di quelle che ci metti il nome, il numero e poi dopo ci fai gli scherzoni tipo, guarda chi è che ti sta chiamando? Pazzescooohhh!!! E invece niente sei tu che..niente..volevi fare uno scherzone. BEST APP EVER 20/10.
Buona visione! Mi raccomando rispondete alle chiamate!
Come sempre se avete un dispositivo Android e volete provare la App potete cliccare l’annotazione su schermo o altrimenti cliccate qui sotto:
Chiamata Simulata 2: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.FakeCall2\u0026hl=it
Se volete vedere #tidounastella cliccate qui: http://www.youtube.com/playlist?list=PLxjInRBOLGV2t-tvgoZf9-vrqUhfz3Yzs

chiamata simulata Ähnliche Bilder im Thema

 Update CHIAMATE DA PERSONE FINTE - Chiamata Simulata 2 - #tidounastella
CHIAMATE DA PERSONE FINTE – Chiamata Simulata 2 – #tidounastella New Update

Contratto preliminare: no alla detrazione dell’IVA … Update New

28-02-2022 · Cassazione Civile, Sez. V, 03 agosto 2021, n. 22092 – Pres. Perrino, Rel. Catallozzi – Matteo Mancini, Avvocato

+ ausführliche Artikel hier sehen

Read more

Nell’ambito della stipula di contratti preliminari di compravendita immobiliare, non è ammesso il diritto alla detrazione dell’Imposta sul Valore Aggiunto (dh „IVA“) assolta per il versamento di acconti, laddove, successivamente al perfezionamento dei citati contratti, non verificandosi le condizioni sospensive in essi content, not si produziert l’effettiva realizzazione delle stesse operazioni di compravendita fosse incerta o, addirittura, simulata.

In questo senso si è updatedemente espressa – with l’ordinanza in oggetto – la Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sull’impugnazione, proposta da una società, della sentenza emanata dalla compatiblee Commissione Tributaria Regionale ( dh „CTR“), la quale, in accoglimento dell’appello dell’Ufficio avverso la pronuncia del giudice di prime c ure, aveva respinto la richiesta di annullamento dell’avviso di accertamento notificato, a mezzo del quale veniva ripresa a tassazione l’asserita maggiore IVA detratta dalla contribuente.

Più in d ettaglio, l’accertamento dell’imposta indebitamente detratta fondava le sue ragioni sul presupposto che questa, addebitata alla società a titolo di rivalsa, fosse riferita alla stipula di un contratto di compravendita immobiliare mai produttivo di effetti, atteso che, nello specifico, alla stipula del preliminare ed al contestuale pagamento di talune somme a titolo di acconto – motivo per cui era stata addebitata l’IVA oggetto della contestazione – non aveva fatto seguito, a causa del mancato verificarsi di una condition sospensiva posta nel medesimo pre-contratto, la stipula del suo omologo definitivo.

Come rilevava la CTR, il menzionato contratto doveva Considerarsi simulato, e la prestazione in esso dedotta inesistente, in ragione di specifici elementi fattuali, tra cui la sproporzione d el prezzo versato a titolo di acconto, par al 90% del corrispettivo, la rilevante delta tra il prezzo definito nel preliminare e quello dell’avvenuta vendita dell’immobile a terzi, peraltro perfezi onata prima ancora che il termine di verificazione della condizione si fosse avverata , l’appartenenza delle parti contrattuali al medesimo centre of interest

la violazione e falsa applizion degli artt

1415, 2727 und 2729 Kabeljau

zivil

e dell’art

54 DPR 633/1972; nonché, più in generale,

la violazione dei principi di neutralità, effettività e proportionalità desumibili dalla Direttiva 2006/112/CE, per aver la sentenza impugnata escluso che la condotta in esame fosse inidonea a cagionare un theno per l’Erario.

Con riferimento ai suddetti motivi di impugnazione, la Suprema Corte, esaminandoli congiuntamente ai fini della trattazione, in quanto strettamente connessi fra loro, ha avuto modo di ricercorrere alcuni insegnamenti rilevanti ai fini del caso di specie, forniti dalla Corte di Giustizia Europea.

Si è osservato preliminarmente come il diritto alla detrazione dell’IVA, afferente il versamento di un acconto, non possa essere negato al promissario erwerben „in una situazione in cui tale acconto è stato versato e riscosso e, al momento di tale versamento, si poteva Considerare che tutti gli elementi rilevanti della futura cessione erano noti a tale acceptnte e la cessione di tali beni sembrava in quel momento certa“ (vgl

su questo tema della Corte di Giustizia Eu 31

Mai 2018, Rechtsstreit zwischen C-660/16 und C-661/16).

care al momento dell’incasso, laddove è integrata l’esigibilità del tributo, senza che assumano rilevanza ulteriori elementi fattuali, peraltro conoscibili successivamente, che renderebbero incerta la realizzazione della cessione di cui trattasi;

viene negato laddove si accerti, alla luce di elementi oggettivi, che, al momento del versamento dell’acconto, l’acquirente sapeva o non poteva ragionevolmente ignorare che la realizzazione di tale cessione fosse incerta.

Ciò posto, con l’ordinanza in commento , i giudici della Suprema Corte, preso atto della giurisprudenza unionale e di legitimità presente sul tema, hanno emanato i seguenti principi:

la spettanza del diritto alla detrazione dell’IVA è subordinata alla condizione che le relative operazioni siano state effettivamente realisiert, „non ostandovi il principio della neutralità taxe, il quale, costituendo la traduzione del principio generale della parità di trattamento, consente un trattamento differentiato degli operatori economici per l’assenza di operazioni imponibili rispetto a quelli che hanno posto in essere un’operazione imponibile effettivamente realizzata“ (vgl

anche Corte di Giustizia Europea, cause riunite C-459/17 und C-460/17);

in deroga al criterio generale per cui il fatto generatore dell’IVA e l’esigibilità del tributo si realizzano nel momento in cui è effettuata la cessione o prestazione, l’art

65 della Direttiva 2006/112/CE stabilisce che „In caso di pagamento di acconti anteriore alla cessione di beni o alla prestazione di servizi, l’imposta diventa esigibile al momento dell’incasso, a concorrenza dell’importo incassato“;

è möglich, tuttavia, il disconoscimento del diritto alla detrazione dell’IVA assolta con riferimento al versamento di un acconto per operazioni di compravendita immobiliare qualora sussistano elementi oggettivi che portino ad accertare „che il promissario Acquirnte era a conoscenza o non poteva ignorare che la realizzazione della cessione era incerta“ kommen dovrebbe accadere, sulla base delle finali cui giunge la Suprema Corte, nel caso in cui la stipula del contratto definitivo di compravendita immobiliare sia subordinata all’avverarsi di specifiche condizioni sospensive indizieren nel preliminare, che dissimulino la volontà di non ottenere gli effetti contrattuali dedotti.

Posto tutto quanto sopra e, in particolare, Considerando priva di rilevanza la circostanza relative alla non riscontrabilità di un then per l’Erario, in assenza di una operazione economica a monte del diritto alla detrazione (Cfr

Cass

8919/2020, Cass

22209/2019), la Suprema Corte ha rigettato il ricorso.

Ordinò una pizza per salvarsi dal compagno violento Update

Video unten ansehen

Weitere hilfreiche Informationen im Thema anzeigen chiamata simulata

La storia diventa uno spot contro la violenza domestica (VIDEO)
Tratto da una storia vera, questo sarà il primo spot contro la violenza domestica a fare il suo debutto al Super Bowl. In un minuto NOMOREorg, un’associazione che si batte per difendere donne e uomini dagli abusi fra le quattro mura, ha creato un video partendo da un fatto realmente accaduto e già documentato sull’Huffington Post.
Il centralinista della polizia pensava fosse uno scherzo: una donna stava chiamando per ordinare una pizza con salamino piccante, funghi e peperoni. E invece è bastato uno scambio di battute per capire che la chiamante non aveva sbagliato numero, stava realmente chiedendo aiuto ma non poteva farlo in modo esplicito perché nella stanza c’era l’uomo che abitualmente la picchiava.
L’episodio è stato divulgato dallo stesso operatore del 911 – il numero per le emergenze negli Stati Uniti – sulla piattaforma Reddit. \”Ho ricevuto una chiamata che all’inizio sembrava parecchio stupida, ma che in realtà era molto seria\

chiamata simulata Sie können die schönen Bilder im Thema sehen

 Update Ordinò una pizza per salvarsi dal compagno violento
Ordinò una pizza per salvarsi dal compagno violento Update

Truffa e riciclaggio: due misure cautelari e sequestro di … Aktualisiert

09-03-2022 · La Guardia di Finanza e e i Carabinieri di Forlì, fin dalle prime luci dell’alba di oggi, 9 marzo, stanno eseguendo un’ordinanza, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Forlì, Dott. Massimo De …

+ mehr hier sehen

Read more

La Guardia di Finanza e e i Carabinieri di Forlì, fin dalle prime luci dell’alba di oggi, 9

März, stanno eseguendo un’ordinanza, emessa dal G.I.P

del Tribunale di Forlì, Dott

Massimo De Paoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica (Sostituti Procuratori Francesca Rago e Laura Brunelli), per le ipotesi di reato di truffa aggravata, calunnia, appropriazione indebita, autoriciclaggio, riciclaggio ed esercizio abusivo di attività finanziaria.

Il provvedimento prevede la custodia cautelare in carcere per due imprenditori operanti nel territorio romagnolo e il sequestro preventivo del valore di 3 millioni di euro nei condoni di tre imprese, coinvolte nel meccanismo illecito.

Le misure sono frutto dell’attività investigativa, coordinata dalla Procura forlivese, che vede the convergenza tra le indagini condotte dal Reparto Operativo Nucleo Investigativo dei Carabinieri in merito ai rapporti tra la nota concessionaria di automezzi pesanti VIOCAR SpA e una parte della sua clientela, e le attività di polizia giudiziaria avviate dal Nucleo Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Forlì per approfondire talune operazioni commerciali mai effettivamente compiute, in grado di influire seriamente sulla stabilità finanziaria dell’impresa di Bertinoro

Le indagini si sono articolate nell’incrocio dei data risultanti dalle intercettazioni telefoniche e telematiche, dai tabulati telefonici, dale escussioni di persone informate sui fatti, dalla documentazione sottoposta a sequestro a seguito dell’esecuzione di perquisizioni locali, nonché in una minuziosa analisi dei dati bancari.

L’impostazione accusatoria accolta dal GIP ha permesso di disvelare la frode, messa in atto dall’imprenditore attraverso la sistematica presentazione allo sconto bancario di fatture per vendite di automezzi pesanti mai compiute dalla VIOCAR

Sono stati circa una quindicina gli istituti di credito coinvolti, che hanno erogato anticipi per complessivi euro 58 millioni sulla base di false fatture emesse per operazioni fittizie per un valore di circa 63 millionen di euro.

La disponibilità delle somme derivanti dal reato ha determinato la Commissioned di contte autoriciclatorie, che hanno interessato la CINA Srl, società immobiliare amministrata dallo stesso imprenditore e, semper all’interno della VIOCAR, lo svolgimento di una strutturata e sistematica attività illecita di finanziamento al 09 marzo 2022 a favoreti es terzi, l ‘attività di trasporto stradale, perpetrata attraverso la compravendita simulata di automezzi (esercizio abusivo dell’attività finanziaria)

ai danni degli istituti bancari, abbia distratto dai conti correnti societari somme per oltre euro 3 mi ilioni movimentandole a favore dell’impresa individuale ravennate Adriatica Trasporti, cliente/fornitore della VIOCAR, mediante erogazioni di denaro del tutto ingiustificate, prive della benché minima evidenza documentale

Di tale condotta, l’imprenditore forlivese aveva incolpato, con denuncia presentata presso la locale Procura della Repubblica, un proprio dipendente, accusandolo del delitto di appropriazione indebita

Ciò anche al fine di giustificare presso gli istituti di credito, l’impossibilità di coprire gli insoluti generati dalla presentazione allo sconto delle false fatture calunnia commesso dall’imprenditore forlivese e di ascrivere in capo a quest’ultimo anche il reato di appropriazione indebita in concorso con il trasportatore ravennate, resosi a sua volta responsabile di ulteriori condotte riciclatorie ed autoriciclatorie, portate a compimento mediante l’impiego delle somme indebitamente ricevute.

Sono in corso di acquisizione le querele delle parti offese, nello specifico gli Istituti di credito truffati.

zoo di napoli Update

Video ansehen

Weitere hilfreiche Informationen im Thema anzeigen chiamata simulata

ragazzi , questo è per il vostro cellulare

chiamata simulata Einige Bilder im Thema

 Update zoo di napoli
zoo di napoli New

La condizione di vita dei soldati nelle … – Calvinoblog Update

19-10-2012 · La trincea, un fossato scavato nel terreno al fine di offrire riparo al fuoco nemico, è un antichissimo sistema difensivo utilizzato nelle guerre di …

+ hier mehr lesen

Read more

La trincea, un fossato scavato nel terreno al fine di offer riparo al fuoco nemico, ist ein antichissimo sistema difensivo used nelle guerre di posizione

Durante la prima guerra mondiale raggiunse il massimo utilizzo.

In questo conflitto i militari furono costretti a viverci per quattro lunghissimi anni, in pessime condizioni:

per la sporcizia, infatti la mancanza di igiene trasformò ben presto le trincee in un rifugio per topi che prolificarono a dismisura

per le intemperie climatiche, in quanto d’estate il caldo, d’inverno la neve, il gelo, la pioggia erano insopportabili

ma soprattutto per lo stato ditensione continua che logorava i nervi

Ciò che rendeva le sofferenze inaccettabili era la onnipresente presenza della morte incombente: un sellato dopo colazione non sapeva se sarebbe arrivato a cena… per giorni, talvolta per semper.

Questa situazione accomunava gli eserciti di entrambi gli schieramenti

Sicuramente la vera dispensatrice di morte e il vero terrore fu l’artlieria, che con gli incessanti bombardamenti causò causò il 70% dei morti e dei feriti nel corso del conflitto

Prima di un attack alle trincee nemiche, queste venivano martellate da bombardamenti lunghi ed incessanti

Ove non vi era l’effetto distruttivo di queste armi, vi era tuttavia il terrore, la verwirrte e lo stress provocati dalle Continue deflagrazioni, che arrivavano a durare anche numerose giornate fortlaufend

L’obiettivo era quello di stordire e spaventare il nemico trincerato, also che non potesse respondire con determinazione all’imminente assalto

Assalto che era per i sellati il ​​​​peggiore momento della guerra

Il preannuncio dell’attacco era di pochi minuti o al massimo di un paio d’ore, e proprio l’attesa era il momento più angosciante.

Tutti i sellati sapevano che molti di loro sarebbero rimasti impigliati nel filo spinato e sarebbero diventati obiettivi ideali per i tiratori nemici, ma sopratutto erano consapevoli che era tutta la loro azione sarebbe stata inutile: anche se fossero riusciti a conquistare la prima linea, avrebbero ricevuto la conflictsiva della seconda linea e sarebbero stati ricacciati indietro

Ovviamente per tutti questi motivi la resistenza nervosa dei Soldati fu messa a dura prova: i più „duri“ avevano singhiozzi convulsivi, tremori, conati di vomito, e prostrazioni, i più più sensibili arrivavano addirittura alla ribellione, alla diserzione, alla follia e al suicidio

Comunque, quando veniva impartito un ordine, l’attacco veniva sferrato.

Una forza che permetteva ai sellati di Continueare a combattere nonostante tutto fu la solidarietà

Essi sapevano che erano tutti sulla stessa barca, nessuno escluso

Lo spirito di corpo e il cameratismo davano un senso di unione e di coesione ai sellati, che diventarono un’unica grande famiglia

Questo concetto è espresso bene della poesia Fratelli di Ungaretti del 1916.

«Di che reggimento siete fratelli? Parola tremante nella notte Foglia appena nata Nell’aria spasimante involontaria rivolta dell’uomo presente alla sua fragilità Fratelli»

Comunque anche l’uso della fucilazione, e soprattutto la pressione psicologica subita dai militari e dalle loro famiglie „persuadeva“ loro a combattere… Come avrebbero fatto infatti a passare la prima e la seconda linea, a sfuggire ai controlli della polizia ea tornare a casa ? E se anche ci fossero riusciti, come avrebbero respondito i parenti? Dopo quanto tempo sarebbero stati denunciati alle autorità? E chi avrebbe offerto loro un lavoro? Non rimaneva che obbedire agli ordini e combattere.

Francesco Mastrogiovanni

Pronto xiuder sei [email protected]@return New Update

Video ansehen

Weitere Informationen zum Thema chiamata simulata

SHAREfactory™
https://store.playstation.com/#!/it-it/tid=CUSA00572_00

chiamata simulata Einige Bilder im Thema

 Update Pronto xiuder sei tu??Fortnite@ocram@return
Pronto xiuder sei [email protected]@return Update

Mimica facciale – Wikipedia Neueste

La mimica facciale è una parte della cinesica che riguarda il modo in cui si altera il volto delle persone. Gli esseri umani lasciano trasparire anche in questo modo il loro pensiero e le loro emozioni, in quanto la mimica facciale è difficile da controllare spontaneamente.. La mimica facciale è importante sia a livello personale che a livello sociale in quanto il cervello ha aree …

+ hier mehr lesen

Read more

La Mimica Facciale ist ein Parte della Cinesica che riguarda il modo in cui si altera il volto delle persone

Gli esseri umani lasciano trasparire anche in questo modo il loro pensiero e le loro emozioni, in quanto la mimica facciale è difficile da controllare spontaneamente.

La mimica facciale è importante sia a livello personale che a livello sociale in quanto il cervello ha aree deputate all „unmittelbare interpretazione emotiva dei visi; ad esempio nel caso della paura, essa permette di avvisare di un pericolo i membri di una stessa specie, insieme ai richiami, ai gesture e agli avvisi.

Storia della ricerca scientifica [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Un primo testo scientifico sulle espressioni emotionali del volto è il libro del neurologo francese, Guillaume-Benjamin-Amand Duchenne de Boulogne, Mécanisme de la physionomie humaine, ou Analysis électro-physiologique de l’expression des passions apply à la pratique des arts plastiques scripto nel 1862

Egli utilizza il method di apply stimoli elettrici alla muscolatura del volto per verificarne il movimento muscolare e così le varie expressioni emozionali del volto

In questo campo ancor oggi in onore dello studioso francese, il sorriso emozionale, cioè autentico, viene definitiv sorriso Duchenne [1].

Universalità della mimica facciale [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Das Thema dell’universalità della mimica facciale ist der Stand der Diskussionsschrift

Darwin sosteneva che la mimica delle espressioni non fosse acquisita tramite la cultura del proprio popolo, ma che valesse per tutti i popoli del mondo

Molti studiosi si opposero radikalmente a questa tesi, ma di updatede la ricerca scientifica ha verificato che in effetti la tesi era in parte corretta, ovvero la mimica facciale di alcune emozioni (felicità, rabbia, tristezza, sorpresa, disgusto, paura) è effettivamente universale , so dass cambiano le situazioni nelle quali le emozioni si manifestano

A tal proposito sono stati fatti, dallo psicologo Paul Ekman, 3 Versuche[2]:

Erstes Experiment: studenti universitari degli Stati Uniti e del Giappone

Zweites Experiment: Osservatori di cinque diversi paesi (Stati Uniti, Giappone, Cile, Argentina und Brasile)

Zunächst einmal, also keine Stati Presentati dei Filmati a Studenti Universitari degli Stati Uniti e del Giappone

In einer ersten Phase des Experiments filme ich, dass sono stati visti in solitario, mentre in una seconda phase that sono stati visti con la present di un assistente, per verificare se gli studenti reagissero differentemente con la vicinanza di una persona estranea

Ne è risultato che quando il filmato è stato visto in solitario, la mimica usata dagli studenti der Stati Uniti e da quelli del Giappone era identica; le cose però sono cambiate nella seconda phase dell’esperimento, poiché gli studenti del Giappone in presenza di un assistente hanno occultato la loro mimica facciale, cercando di nascondere le loro sensazioni e le loro espressioni

Since questo Ekman deduce che ciò che c’è di universale nelle espressioni è il modo in cui vengono usate nei volti, e non in quali situazioni se ne faccia uso (uso involontario)

) Fotografie di volti che rappresentavano le sei emozioni primarie, e nell’associare ad ogni fotografia un’emozione primaria

I risultati hanno confermato la tesi dell’universalità di Darwin, poiché gli osservatori di diverse paesi riconoscevano nelle fotografie le stesse emozioni primarie

Tuttavia gli osservatori analizzati avevano delle erlebt visive in comune, source derivanti dai mass media

In alter parole gli osservatori potevano avere diverse expressioni per esprimere, ad esempio, la rabbia, ma aver visto la rabbia in Televisione poteva far riconoscere loro l’espressione.

Questo ragionamento portò Ekman ad un terzo experimento, nel qualifie di analizzare popoli che non avevano avuto Kontakte mit den Massenmedien e che avevano avuto scarsissimi contatti col mondo esterno; Trovò Questi Popoli Negli Altopiani Orientali della Nuova Guinea

Durante il terzo esperimento, poiché questi popoli non erano abituati a test psicologici, si è proceduto in maniera differente rispetto agli altri esperimenti: infatti nei prevorti esperimenti sono state mostrate fotografie e ad esse si è chiesto di associare parole di un’espressione

Nell’experimento in Nuova Guinea, invece, sono state raccontate delle storielle, ad esempio “tuo figlio è morto” e ad ogni storiella i soggetti indicavano una delle expressi mostrate in fotografia

Le expressioni delle emozioni sono state riconosciute quasi del tutto, ad eccezione della paura e dello stupore

Questo però dimostra l’universalità della mimica facciale, poiché il non riconoscere la paura e lo stupore era dovuto al fatto che le culture reagiscono in modo diverso alle stesse situazioni

In altre parole ciò che può far spaventare una cultura potrebbe non spaventare un’altra.

La mimica facciale nelle emozioni [ modifica | modifizieren wikitesto ]

La mimica facciale viene studiata in relazione alle sei emozioni primarie (sorpresa, paura, disgusto, rabbia, felicità, tristezza; così etichettate da Ekman), ovvero quelle emozioni da cui poi derivano le emozioni secondarie

Esse a volte presentano dei tratti in comune nella mimica facciale, altre volte invece sono completeamente diverse.[3]

La mimica nella sorpresa [modifiziert | modifizieren wikitesto ]

La sorpresa[4] ist l’emozione più breve ed è un’emozione la cui mimica facciale si manifesta improvisamente nel volto

Nella mimica della sorpresa sono coinvolte tutte le parti in cui viene suddiviso il volto: le sopracciglia, la fronte, gli occhi e la bocca.

See also  5 điều không nên bỏ lỡ khi trở thành tân sinh viên Cao đẳng FPT Polytechnic digital marketing cao đẳng fpt

Le sopracciglia appaiono incurvate e rialzate, la pelle sotto il sopracciglio è stirata e più visibile

Il Sollevarsi delle sopracciglia produzieren lunghe rughe orizzontali nella fronte, auch se non in tutti i casi: nei bambini ad esempio non ve ne è traccia, mentre in alcuni anziani ve ne è semper traccia

In quest’ultimo caso, in der Ausdruckssituation von sorpresa, le rughe diventano più evidenti

Di solito l’espressione di sorpresa vergleichen, oltre che con le sopracciglia, con occhi sgranati e mascella inferiore caduta

Quando non Compare insieme a questi ultimi due segni indica un’emozione diversa legata semper alla sorpresa

Se ad esempio si mantengono sollevate le sopracciglia a lungo si avrà un’espressione di incredulità piuttosto che di sorpresa; se mentre si realizza un’espressione di sorpresa si muove la testa all’indietro o di lato allora quella è un’espressione usata per dire “no” o “andiamo”, o se ancora le sopracciglia esprimono sorpresa e la parte inferiore del viso esprime disgusto, allora l’espressione totale rappresenterà un marcato scetticismo

Se il movimento della fronte e delle sopracciglia si blocca per un po’, l’emozione di sorpresa nehmen andere Bedeutungen an: portare la testa all’indietro mentre si congela il movimento della fronte e delle sopracciglia equivale ad un saluto; il Sollevamento rapido delle sopracciglia può essere usato per metere in risalto una parola che si sta pronunciando in quel momento.

Gli occhi, invece, si presentano spalancati, with la palpebra inferiore rilassata e la palpebra superiore sollevata

Bisogna notare che nell’emozione di sorpresa si scopre la sclerotica, ovvero la parte bianca dell’occhio sopra l’iride (la parte colorata dell’occhio)

Si potrebbe scoprire anche la parte bianca inferiore dell’occhio, ma potrebbe essere scoperta solamente perché la bocca tende la pelle della palpebra inferiore fino a scoprire la parte inferiore dell’occhio; quindi è più indicativa la parte superiore rispetto a quella inferiore

Di solito l’occhio sorpreso è accompagnato da movimenti della bocca e della fronte; quando non è accompagnato da questi segni non è detto che si tratti di un’emozione di sorpresa.

Nella parte inferiore del viso la mascella ricade durante la sorpresa, separat denti e labbra

Si tratta comunque di una separazione fatta senza sforzo alcuno, infatti i muscoli della bocca sono rilassati, quasi come se la bocca si fosse opena da sola

L’apertura può essere minima o massima, a seconda dell’intensità della sorpresa.

Esistono quattro tipi di sorpresa:

Sorpresa standard: fa uso di tutte le zone del viso.

Sorpresa interrogativa: si realizza solamente con gli occhi e con le sopracciglia.

Sorpresa sbalordita: si realizza con l’uso solamente della bocca e degli occhi.

Sorpresa inebetita: si realizza con l’uso solamente delle sopracciglia e della bocca, senza alcun movimento degli occhi.

L’intensità della sorpresa [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Die Sorpresa variiert in ihrer Intensität, da sie extrem liegt: Quando la sorpresa è portata all’estremo si ha un tipo particolare di sorpresa chiamata reazione di trasalimento (Schockreaktion), con una mimica facciale diversa da quella che normalmente si ha in un’ emozione di sorpresa: le palpebre sbattono, la testa indietreggia, le labbra si ritirano und c’è un movimento di sobbalzo

Nel caso di un cambio di intensità dell’espressione di sorpresa, nonostante ci siano dei piccoli cambiamenti a level delle sopracciglia e degli occhi

La parte inferiore del viso rivela quanto è intensa l’espressione

In caso di grande sorpresa si ha la massima apertura della bocca, di solito accompagnata da un’esclamazione.

La mimica nella felicità [ modifica | modifizieren wikitesto ]

La felicità[5] ist l’emozione più desiderata, infatti le persone organizzano la propria vita in modo da avere più oncei per essere felici

Es gibt 4 tipi di felicità che si possono manifestare nel volto:

Felicità da piacere: deriva dalle sensazioni fisiche positive.

Felicità da eccitazione: avviene quando si è molto interessati a qualcosa.

Felicità da sollievo: sopraggiunge alla fine di un dolore.

Felicità del concetto di sé: deriva dal sentirsi apprezzati dagli altri

.La mimica di felicità si deve analizzare solamente in assenza di riso, perché quando è presente il riso è ovvio che il volto presenta un’espressione felice

L’espressione della felicità è caratterizzata da segni nella parte inferiore del viso e delle palpebre, mentre l’area della fronte e delle sopracciglia non interviene necessariamente.

Possiamo avere tre mimiche principali nella parte inferiore del viso:

Un sorriso a labbra unite.

Le labbra leggermente aperte che lasciano intravedere i denti.

Un sorriso a bocca aperta.

Nell’ultima forma di sorriso possono scoprirsi i denti superiori o i denti superiori ed inferiori

Nell’espressione di felicità possono essere presenti due rughe che partono dal naso e arrivano agli angoli della bocca facendoli stirare: lo stiramento degli angoli della bocca è un segno dell’espressione di felicità

Si può anche sollevare la pelle sotto la palpebra inferiore, formando nell’occhio le “zampe di gallina”

Nel sorriso a bocca aperta ci può essere un grande sollevamento delle guance, tanto da restringere gli occhi.

Per quanto riguarda la mescolanza con altre emozioni, la felicità si mescola spesso con la sorpresa, quando ad esempio avviene qualcosa di inaspettato e positivo

In questo tipo particolare di mimica la bocca non è solo aperta come nella sorpresa, ma gli angoli delle labbra cominciano a sollevarsi come accade nel sorriso

La presenza simultanea delle due espressioni è segnalata da un misto tra gli elementi di felicità e gli elementi di sorpresa nella parte inferiore del viso

La mimica di lieta sorpresa dura poco, perché la sorpresa finisce e lascia posto alla felicità

L’espressione che indica la sorpresa appena passata può essere usata come expressione di saluto

In quest’ultimo caso gli occhi ben aperti possono presentarsi insieme al sorriso di benvenuto.

L’intensità della felicità [ modifica | modifizieren wikitesto ]

L’intensità della felicità va dall’essere lievemente soddisfatti all’essere pieni di gioia

La manifestazione di quest’emozione può essere silenziosa o rumorosa; un lieve sorriso sarà silenzioso mentre una grossa risata a bocca aperta sarà rumorosa

Ma l’intensità del sorriso non stabilisce quanto sia intensa la nostra felicità; si può essere extreme felici e non sorridere affatto

Il sorriso, che fa parte della mimica di felicità, può essere usato anche al di fuori di quest’emozione, per nascondere altre emozioni, o per attenuare un’emozione

Il sorriso serve auch per ridurre la tensione

Du bist traurig, also das Probabilmente il sorriso verrà ricambiato

L’intensità della felicità dipende dalla posizione delle labbra: tanto più le labbra sono incurvate e aperte, tanto più si è felici

Il sorriso può anche essere molto meno marcato, quando è formato dalla lieve tensione e sollevamento degli angoli delle labbra, con le guance appena sollevate e il resto del viso neutro

Quando il sorriso è appena accennato non ci sono cambiamenti visibili nella palpebra inferiore.

La mimica nella paura [modifica | modifizieren wikitesto ]

Quando si prova paura[6] si teme di subire un then, sia fisico che psicologico

La mimica della paura comprende le tre zone del viso, come nel caso della sorpresa: le sopracciglia si sollevano e si avvicinano, gli occhi sono ben aperti con la palpebra inferiore tesa e le labbra si stirano all’indietro.

Le sopracciglia, sollevate e riavvicinate, si differentiano dalla sorpresa perché sono meno einkrümmen; di solito il movimento delle sopracciglia si accompagna con il movimento della bocca e degli occhi.

Nella fronte appaiono rughe orizzontali, come nella sorpresa, ma le rughe non occupano tutta la fronte come in quest’ultimo caso.

Gli occhi sono ben aperti e tesi, con la palpebra inferiore contratta e quella superiore sollevata

La palpebra superiore è sollevata sia nella paura che nella sorpresa, scoprendo la parte bianca al di sopra dell’iride

Mentre la palpebra superiore resta invariata, la palpebra inferiore si presenta tesa, a delta di quanto accade con la sorpresa, in cui è rilassata

Essere tesa permette alla palpebra di coprire la parte bianca sotto l’iride.

La bocca nella paura si apre, con le labbra tese e stirate all’indietro

Per quanto normalmente l’espressione di paura della bocca sia accompagnata anche dai movimenti delle sopracciglia e degli occhi, ognuno di questi segnali può trovarsi anche da solo, facendo adoptre all’espressione significati diversi

Se ad esempio la bocca annehmen, un’espressione di paura e il resto del viso è neutro, più che paura l’espressione del viso rappresenterà ansia e preoccupazione, o uno stato advancente alla paura vera e propria

Se questo movimento della bocca vergleichen e scompare velocemente, allora potrà voler dire che non si vuole far notare la propria paura di frequente di essere impauriti e sorpresi allo stesso tempo

Nei casi dove si ha questo misto delle due emozioni è la paura a predominare.

L’Intensität der Paura [ modifica | modifizieren wikitesto ]

L’intensità della paura varia da una leggera inquietudine al terrore, e la variazione si può riscontrare nella mimica facciale; in particolare l’intensità viene notata negli occhi, e ancora di più nella bocca: negli occhi mano che l’intensità aumenta si avranno le palpebre superiori semper più sollevate e le palpebre inferiori semper più tese; nella bocca si stirano semper di più le labbra e l’apertura è maggiore

Non è detto che la paura si manifesti in tutte e tre le zone del viso: potrebbe manifestarsi in due zone, facendo rimanere la terza neutra

In questi casi si potranno avere le expressioni di apprensione ed orrore

L’apprensione si verifica quando la parte inferiore del viso resta neutra, mentre l’orrore quando sono le sopracciglia a rimanere neutre.

La mimica nel disgusto [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Il disgusto[7] ist un’emozione che indica un sentimento di repulsione.

Per quanto riguarda la mimica, I segnali più importanti di un’espressione di disgusto si verificano nella bocca e nel naso, meno nelle palpebre e nelle sopracciglia

Il labbro superiore si presenta sollevato, quello inferiore può essere sia sollevato chenorme; il naso ist arricciato, le palpebre inferiori Sollevate e le sopracciglia abbassate

Quanto più il disgusto è accentuato, tanto più è arricciato il naso

Il labbro inferiore è leggermente spinto in avanti, e può anche non essere sollevato

Le guance sono sollevate, e questo produzieren un cambiamento nella palpebra inferiore, einschränkend l’occhio e creando numerose pieghe nella zona sofort sottostante; il sopracciglio normalmente è abbassato

In alcuni rari casi si può usare l’espressione di disgusto per sottolineare una parola all’interno di una conversazione; non si sa bene perché alcuni adoperino l’espressione di disgusto in questo modo.

Il disgusto può essere misto a sorpresa; un’expressione del genere si può presentare quando si è disgustati da qualcosa di inatteso e la sorpresa non è ancora stata komplett gelöscht

Può capitare che gli elementi del disgusto e della sorpresa si combinino in an’altra expressione che non è un misto tra i due messaggi, ma costituisce un’espressione nuova: l’incredulità

Il disgusto può mescolarsi also alla paura: si può infatti aver timore di qualcosa di disgustoso

La mimica del disprezzo si manifesta come una variazione della bocca disgustata a labbra serrate.

Esistono 3 tipi di expressione di disprezzo:

Unilaterale.

Rappresentante lo scherno.

Versionedistancea.

The versione unilaterale si realizza con le labbra lievemente serrate e un angolo della bocca sollevato

Die versione dello scherno si realizza kommen die versione unilaterale, nur che in più è presente un accenno di sogghigno

The versionedistancea si realizza con un lato del labbro superiore appena sollevato, quasi impercettibile.

L’intensità del disgusto [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Die Variation von Intensität nel disgusto si realizza so: se si tratta di un disgusto lieve, il naso sarà meno arricciato e il labbro superiore meno sollevato; nel caso di disgusto estremo il naso sarà il più arricciato möglich e il labbro superiore più sollevato; può capitare anche che nel caso di disgusto estremo la lingua si porti in avanti talmente tanto da fuoriuscire dalla bocca.

La mimica della rabbia [modifica | modifizieren wikitesto ]

La rabbia[8] è l’emozione che ci fa provare sdegno o odio verso gli altri.

Per quanto riguarda la mimica del viso, nonostante ogni singola area del viso presenti piccoli segni che indicano la rabbia, se essi non compaiono in tutte e tre le aree principali del viso sarà difficile individuare l’espressione di rabbia in un volto

In un’espressione di rabbia di solito le sopracciglia si presentano abbassate e ravvicinate, le palpebre tese, gli occhi fissano duramente e le labbra sono serrate

Il ravvicinamento delle sopracciglia provoca rughe verticali tra le due sopracciglia

Non ci sono rughe orizzontali nella fronte quando nel volto è presente un’espressione di rabbia: qualsiasi ruga orizzontale che erscheinen in fronte è da Considerarsi ruga permanente, ovvero delle rughe semper presenti nel volto, dovute all’età

Le sopracciglia aggrottate vengono di solito accompagnate da segni di rabbia nella bocca e negli occhi, ma a volte possono mostrarsi da sole in un viso neutro: in questo caso non rappresentano necessariamente rabbia.

Nella mimica di rabbia ci sono due tipi di occhio arrabbiato:

Occhio aperto: la rabbia è lieve.

Occhio chiuso: la rabbia è più intensa.

Ci sono due tipi di bocca nell’espressione di rabbia:

Bocca a labbra serrate: si presenta quando si attacca fisicamente passando all’azione o quando si cerca di controllare la rabbia.

Bocca aperta: si presenta quando si grida o si risponde a parole ad un attacco.

Normalmente quest’ultimo aspetto della bocca si presenta insieme all’espressione irata della bocca e delle sopracciglia, ma si può presentare also da solo; auch in questo caso il messaggio è ambiguo

Una bocca serrata può indicare controllare rabbia, oppure lieve irritazione, o anche uno sforzo fisico.

Se l’espressione di rabbia non coinvolge l’intero viso allora si creano espressioni ambigue

Esistono però due eccezioni:

Nel caso di una mescolanza tra rabbia e disgusto.

Nel caso di una mescolanza tra rabbia e un’altra emozione, quando entrambe sono distribuite in tutte le parti del viso.

L’intensità della rabbia [ modifica | modifizieren wikitesto ]

L’intensità della rabbia può andare da una lieve irritazione al furore

Si può anche arrivare piano piano al furore, oppure esplodere di colpo

Dipende dalle persone quanto tempo ci vuole per far sbollire la rabbia: ad alcune passa immediatamente mentre ad altri impiegano ore, Continue a provare strascichi di collera

L’intensità della rabbia può manifestarsi nella tensione delle palpebre o nella sporgenza dell’occhio, oppure da quanto sono serrate le labbra; alle volte le labbra possono essere so serrate da provocare un rigonfiamento del mento

Nell’espressione di rabbia a bocca aperta la maggiore o minore apertura della bocca dipende dall’intensità.

La mimica della tristezza [ modifica | modifizieren wikitesto ]

La tristezza[9] ist ein sentimento di sofferenza überlegen

L’espressione delle sopracciglia, di solito, accompagna anche il movimento della parte bassa del viso

Quando ciò non accade, l’espressione indica tristezza lieve, oppure il tentativo di attenuare un sentimento più profondo

La tristezza è più profonda quando la palpebra inferiore si solleva

Spesso nella tristezza lo sguardo è abbassato, soprattutto quando insieme alla tristezza si mescolano sentimenti quali vergogna o sensi di colpa

La bocca è la parte del viso che crea più verwirrt, poiché l’espressione viene facilmente interpretata come disgusto o disprezzo: nella tristezza gli angoli della bocca saranno piegati all’ingiù.

L’intensità della tristezza [ modifica | wikitesto ändern ]

La tristezza varia d’intensity, weil lievi sentimenti di Malinconia all’estremo dolore del lutto

A livello estremo può non avere alcun segno evidente dell’espressione, a parte la perdita del tono facciale

Nella tristezza meno profonda e nel passaggio dal dolore acute alla tristezza vera e propria sono presenti invece dei segni: gli angoli interni delle sopracciglia sono sollevati e ravvicinati, l’angolo interno della palpebra superiore è sollevato e può esserlo anche la palpebra inferiore; gli angoli della bocca sono piegati verso il basso e c’è un tremitio delle labbra

Un’intensità minore sarà rappresentata dal minore coinvolgimento delle aree facciali

Ad un certo livello compariranno nell’emozione il pianto e il tremito delle labbra, oppure un viso completamente inespressivo visto che si ha la perdita di tono muscolare del volto.

Le possibili mescolanze con la tristezza [ modifica | modifizieren wikitesto ]

La tristezza si può mescolare a diverse emozioni: la mescolanza di tristezza e paura si manifesta con le sopracciglia e le palpebre della tristezza e la bocca della paura

Un’espressione del genere si manifesterà quando dopo un eventto triste si viene a sapere di un nuovo possibile pericolo

La mescolanza di tristezza e rabbia si manifesta con la bocca della tristezza e le sopracciglia, la fronte e gli occhi della rabbia

Eine andere Kombination ist essere quella di tristezza e disgusto, usata ad esempio nella visione di un campo di battaglia, dove si combinano disgusto per la carneficina e tristezza per la perdita di vite umane

Essa si presenta con la fronte, le sopracciglia e le palpebre superiori della tristezza, e le palpebre inferiori e la bocca del disgusto

Unendlich, la tristezza si può combinare con la felicità, per esempio in expressioni di nostalgia per ricordi ormai passati

L’espressione di nostalgia si presenta con la fronte e le sopracciglia della tristezza, e la bocca dell’espressione della felicità.

Fingere con la mimica facciale [modifica | modifizieren wikitesto ]

Die Finger mit le expressioni, ovvero il mascherare le emozioni che si provano in un determinato momento, è qualcosa che si acquisisce fin da bambini

Infatti ai bambini si insegna, oltre a quello che non si deve dire, also quali facce non fare

You ad un bambino si chiede di sorridere ad un signore gentile, non si richiede soltanto l’inibizione dell’emozione, ma che di angenommene espressioni false

Tuttavia non è affatto semplice fingere con la mimica facciale; questo perché siamo più abituati a mentire con le parole che con il volto

Le ragioni di questo possono essere varie; in primo luogo la società dà più importanza alle parole che ai segni del volto, perché è molto più difficile individuare una expressione nel volto che ascoltare il tono delle parole per capire se ciò che ci è stato detto è effettivamente vero

In secondo luogo è più facile falsificare le parole rispetto ai segni del volto

Ne consegue che si può scrivere ciò che si beabsichtigt dire, riformulare le parole, quindi mentire a proprio piacimento

Questo non è möglich invece nel caso delle espressioni, poiché sono involontarie, a delta delle parole

Gli occhi non mentono Se una persona dichiara un’emozione a parole, ma il viso mostra indifferenta, dubitare dell’emozione

Sie sehen, dass Sie in einer Bewährung negativ sind, dass Sie traurig sind, dass Sie glauben, dass Sie sorriso sind oder dass Ihre Bewährung eine zweite der Situation ist

Se il viso mostra un’emozione che le parole non trasmettono, credere al viso, ancora di più se le parole lo contraddicono.

Ci sono essenzialmente quattro ragioni che spingono la persona a fingere e sono collegate tutte con le regole di esibizione, ovvero la necessità di controllare la mimica faciale in particolari situazioni

Le rule sono le seguenti:

Regole Culturali di Esibizione

Regelung der esibizione personali

Regeln der esibizione professionali

Regole di esibizione dettate dall’esigenza personale di un specific momento

Le regole culturali di esibizione si applicano quando la persona si trova in una determinata situazione sociale, ad esempio un ehelich o un begräbnis

Nel caso del matrimonio la sposa e i suoi genitori sono autorizzati a piangere, mentre lo sposo no

Nel caso del Begräbnis invece chi aveva un rapporto più stretto col defunto è autorizzato a disperarsi, mentre se un lontano parente lo facesse più dei parenti più stretti la cosa non sarebbe socialmente accettabile

Le Regulation der Persönlichkeitsentwicklung also keine staatliche Prägung in der Erziehung der Person und si tratta di Regulation soggettive; il non rispondere ad un superiore è un esempio di regola di esibilizione personale

Le regole di esibizione professionali si usano per esigenza professionale: un attore deve essere in grado di controllare la propria mimica facciale, insieme ad avvocati, diplomatici, venditori e also insegnanti

Die endgültige Bestimmung des Zwecks der Analyse besteht darin, dass die Quelle durch einen bestimmten Moment per esigenza personale bestimmt wird: a persona che è stata appenaarrata e che si dichiara unschuldige cerca di controllare la propria mimica facciale per far credere alla sua innocenza; quest’ultima regola è naturalmente la più mal vista poiché la finzione è dettata da esigenza personale

La specificazione (oder rettifica) si esegue quando ad un tipo di mimica facciale ne segue immediatamente un’altra, sia per motivi di regole di esibizione culturali o come expressione autentica di una seconda emozione

Se un individual è spaventato e presenta le expressioni facciali della paura, può far seguire ad essa un sorriso, per indicare di avere la paura sotto controllo

Lo stesso accade per l’espressione della rabbia; se ad esempio una persona è infuriata con un’altra, può far capire che nonostante sia infuriato con essa, tiene la rabbia sotto controllo

Anche nella tristezza si ha la stessa situazione: un sorriso dopo un’espressione triste indica che piano piano l’individuo si sta riprendendo, oppure vuole compiacere gli altri

La specificazione più usata è il sorriso, aggiunto come commento ad un’espressione negativa.

La modulazione, invece, riguarda l’intensità con cui viene realizzata un’espressione

Esistono 3 metodi per regular l’intensità di un’espressione:

La durata dell’espressione.

Il cambiamento delle estensioni delle aree faciale in cui si verifica l’espressione

La contrazione dei muscoli interessati.

Infine la falsificazione; es gibt ein tipi di falsificazione:

Simulazione.

Neutralizzazione.

Mascheramento.

Nel caso della simulazione l’individuo che non prova emozioni cerca di simularne una per via delle regole di esibizione sociali

La neutralizzazione è il caso opposto alla simulazione, infatti si cerca di sembrare indifferenti quando si prova un’emozione che non vogliamo mostrare agli altri: si tratta di una riduzione di density spinta all’estremo

Nel caso del mascheramento, invece, viene simulata un’emozione inesistente per coprire l’emozione autentica; Viene favorito alla neutralizzazione perché è molto più semplice cercare di nascondere un’emozione sostituendola ad un’altra piuttosto che neutralizzarla del tutto.

Come individual chi finge? [ modifiziert | modifizieren wikitesto ]

Esistono quattro parametrie per individual un tentativo di mascheramento o di falsificazione delle emozioni: morphologia, tempi, collocazione e microespressioni

Quando una persona cerca di controllare la propria mimica cerca di controllare più la bocca che gli occhi o la fronte

Questo dipendere da due Motive:

Si cerca di controllare la bocca perché ha un ruolo fondamentale nel parlare.

Le persone cercano di inibire tutto ciò che esce dalla loro bocca nelle espressioni più incontrollate delle emozioni.

Alcuni segni del viso che costituiscono le espressioni emotive vengono usati come emblemi: gli Emblemi sono dei segni che, appena vengono avvistati nel volto di una persona, si riconoscono non come parti di un’espressione ma come segni convenzionali

Se una determinata parte della mimica facciale funge anche da emblema, allora diverta difficile capire se si tratti di un’emozione autentica o di simulazione

Normalmente la morfologia si presenta so nelle emozioni primarie:

Felicità: è l’unica emozione che non dà luogo a particolari mosse delle sopracciglia e della fronte, quindi, se viene simulata, la mancata partecipazione di queste zone all’espressione di felicità è indifferente per capire se si tratti di un’emozione autentica

Per lo stesso motivo, se quest’emozione viene usata per coprire altre expressioni, nella zona delle sopracciglia o della fronte, l’espressione che si cerca di mascherare viene rivelata

Quando invece si cerca di attenuare un’espressione di felicità restano delle tracce nelle guance appena Sollevate e nell’incresparsi delle labbra e delle palpebre inferiori, quindi anche se non è presente il sorriso è possibile individuarla.

Sorpresa: è un’emotion facile da Simulare, poiché il movimento della bocca e delle sopracciglia, che identifica l’espressione di quest’emozione, è usato anche come emblema

Un indizio di sorpresa simulata potrà essere fornito dalle palpebre, che non si presenteranno aperte ma saranno rilassate; queste expressioni di piacere però possono anche indicare una sorpresa più lieve o inebetita, mail il giudicare se le expressioni di piacere siano davvero un indizio di simulazione o meno dipende dal contesto in cui viene usata l’espressione

La sorpresa viene usata spesso per mascherare la paura, poiché presenta una mimica faciale molto simile in caso di finzione

La sorpresa può servire anche a nascondere altre emozioni, ad esempio se ci viene raccontata una cosa per cui provare dispiacere e si è felici, si può nascondere la nostra felicità con un’espressione di sorpresa.

Paura: bisogna vedere se l’area della Fronte e delle sopracciglia rimane inespressiva

L’inespressività della fronte e delle sopracciglia potrebbe essere undication di simulazione, ma potrebbe anche indicare uno spavento più inorridito: il giudizio dipende dal contesto

Se si manifesta un’espressione di paura e successivamente si mostra un sorriso, probabilmente il sorriso è un segno di simulazione di paura, a meno che il contesto non suggerisca che ci possa essere felicità e paura insieme

Se invece, al contrario, è la mimica di paura ad essere usata per mascherare una differente emozione, allora questa si rivelerà nell’area della fronte e delle sopracciglia.

Rabbia: la rabbia è molto semplice da simulare, infatti il ​​​​coinvolgimento o meno delle diverse zone facciali non offre chiari indizi rivelatori, poiché, also se la zona della fronte e delle sopracciglia non partecipa al controllo della mimica, l’agrottare delle sopracciglia rappresenta chiaramente un emblema di rabbia

Auch nel simulare la rabbia con la parte inferiore del viso non si trovano grandi difficoltà: bocca chiusa a labbra serrate

Più difficile da simulare è latensione della palpebra inferiore (indizio molto sottile, poiché difficile da individuare nel volto)

Quando si finge un’altra emozione per nascondere la rabbia, ci saranno degli elementi evidenti nella tensiore delle palpebre inferiori e nello sguardo fisso.

Disgusto: emozione facile da simulare, perché presenta ben tre emblemi: arricciare il naso, sollevare un angolo della bocca o il labbro superiore

La zone della fronte e delle sopracciglia è molto secondaria e superficiale, e può anche non essere presa zu prüfen, in quanto la partecipazione di questa zona all’espressione può anche non essere presa zu prüfen

Quando è usato per mascherare un’altra emozione, il disgusto copre soprattutto la rabbia

Quest’ultima potrebbe rivelarsi nelle sopracciglia, in cui oltre all’abbassamento si ha anche un riavvicinamento, oppure nello sguardo duro con le palpebre tese, insieme alla smorfia di disgusto del naso e della bocca

Probabilmente si riuscirà facilmente a mascherare il disgusto, visto che l’unico elemento forte nella mimica del disgusto è nella parte inferiore del viso, e che essa è facilmente controllabile; al massimo resterà una traccia dell’espressione del disgusto nel labbro superiore sollevato o nel naso arricciato.

Tristezza: quando si simula la tristezza normalmente si atteggia la bocca e si abbassa lo sguardo

Il non use la parte superiore del viso, come i muscoli della fronte, sopracciglia e palpebra superiore indica la simulazione

Auch in questo caso, come nella paura, la parte superiore del viso è abbastanza di indizi che permettono di riconoscere la simulazione

Se la mimica di tristezza delle sopracciglia e della fronte rientrano nel repertorio mimico abituale di una persona allora si compromette la possibilità di scoprire la simulazione

Quando l’espressione di tristezza è di lieve Intensität la piega della sopracciglia e della palpebra superiore è l’unico elemento che potrebbe indicare l’autenticità del sentimento

Quando viceversa viene usata per camuffare un’espressione differente, l’area della fronte e delle sopracciglia non viene coperta dalla maschera della tristezza

Emotion

Non si può indicare per una determinata emozione un tempo preciso: il tempo di una qualsiasi emozione deriva dal contesto in cui viene mostrata, ma i tempi ottenuti Considerando le singole situazioni sono molto precisi

Ad esempio, tutti possono fingere divertimento, ma fingere divertimento in continuazione potrebbe svelare che in realtà non ci si diverste affatto.

La collocazione è strettamente legata ai tempi di un’espressione

Per collocazione si beabsichtigt il preciso momento in cui viene realizzata l’espressione nel volto rispetto alle parole o ai movimenti del corpo

In alter parole, se ad esempio per indicare collera si dice “Mi hai scocciato” e si mostra un’espressione di rabbia qualche secondo dopo, è chiaro che l’espressione non risulta credibile; se invece è mostrata prima di pronunciare le parole dette in advancenza risulta credibile perché si dà l’impressione che l’emozione preceda l’espressione

Per quanto riguarda i movimenti corporei ci vuole ancora più precisione: Se dopo aver detto “Mi hai scocciato” dopo cinque secondi si sbatte il pugno sul tavolo, l’espressione è totalmente non credibile.

Le microespressioni[10] si producono quando si attenua o si cerca di nascondere un’emozione

Sono tipicamente incastonate dal movimento e normalmente seguono i tentativi di mascheramento dell’emozione

La maggior parte delle persone non le vede nemmeno, in quanto si realizzano in 1/25 di secondo; solo un occhio ben allenato è in grado di vederle; tuttavia anche se si è in grado di vederle questo non vuol dire che si sia in grado di riconoscere l’emozione a cui si riferiscono.

Paul Ekman, Wallace V

Friesen, Giù la maschera

Come riconoscere le emozioni dalle espressioni del viso , Florenz-Mailand, Giunti Editore S.p.A, Mai 2007

ISBN 978-88-09-05227-7

, Florenz-Mailand, Giunti Editore S.p.A, Mai 2007

ISBN 978-88-09-05227-7 Paul Ekman, Te lo leggo in faccia

Riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste, Amrita Editore, 2008

ISBN 978-88-89-38219-6 Legisa, J

(2015)

Ti leggo in Volto

Technische und wissenschaftliche Methoden der Analyse delle Expressioni Facciali

Armando Editore.

, Amrita Editore, 2008

ISBN 978-88-89-38219-6

Voci korrelieren [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Andere Progetti [ modifica | modifizieren wikitesto ]

Andere Progetti Wikiquote

Wikibooks

Wikiquote enthält Zitate aus der Mimica Facciale

Wikiquote enthält Zitate von Wikibooks enthält Testi oder Manuali su Mimica Facciale

Wikibooks enthält Tests oder Handbücher zu Inhalten von Bildern oder anderen Dateien su

Collegamenti esterni [modifiziert | wikitesto ändern ]

See also  Top heilpraktiker zusatzversicherung ohne gesundheitsprüfung New Update

Chiamata vecchia 1 Update

Video ansehen

Weitere hilfreiche Informationen im Thema anzeigen chiamata simulata

chiamata simulata Ähnliche Bilder im Thema

 Update Chiamata vecchia 1
Chiamata vecchia 1 New

Train Director – Lista Scenari – Backer Street New Update

Una linea a binario unico che attraversa la regione chiamata Erzgebirge, nel sud della Sassonia … Le linee 1 e 3 sono simulate interamente, mentre la linea 2 è simulata tra le stazioni della 135a Strada e Flatbush Ave. Le linee 4 e 5 sono simulate solo nel sobborgo di Brooklyn.

+ mehr hier sehen

Read more

Linea Data Grandezza Autore Descrizione

Voghera 21/2/22 681 kB Ivano Auletta Simulazione della stazione di Voghera, sulle linee Milano-Genua and Turin-Alessandria-Piacenza-Bologna

Invernale Orario 2021/2022

Molti più dettagli sono disponibili alla dedicata.

Saronno-Como-Varese-Novara-Malpensa 7/12/21 293 kB Andrea Colombo Simulazione delle stazioni delle Ferrovie Nord che di diramano dalla stazione di Saronno verso Como Nord Lago, Varese-Laveno, Novara Nord e Malpensa.

Mehr Details sono available alla pagina dedicata.

Gallarate-Luino 2020 25/11/21 2.2MB Davide Bianco Linea Gallarate – Luino, con le diramazioni per le direzioni Oleggio, Arona e Varese.

Il file pdf incluso nel pacchetto ha una ausführliche Beschreibung sia della simulazione che delle stazioni interessant

L’orario Giugno-Dicembre 2020 comprende sia i treni passeggeri che merci e invii materiale.

Arezzo 3/10/21 976 kB Paolo Gronchi Simulazione del nodo ferroviario di Arezzo e le linee AV e regionali ad esso afferenti

Mehr Details mehr verfügbar alle Seiten gewidmet

Orario invernale 2020/2021.

Mehr Details sono available alla pagina dedicata.

Napoli-Battipaglia 26/5/21 364k Salvatore Palma Linee che collegano Napoli a Battipaglia

Il tracciato è molto esteso e complesso, e richiede uno schermo di noteevoli dimensioni, specie in Altezza.

È possibile collegare questo Szenario agli altri scenari che coprono praticamente l’intera rete ferroviaria della dorsale tirrenica.

Nodo di Acqui Terme 17/5/ 21 687 kB Paolo Gronchi Simulazione delle linee afferenti ad Acqui Terme.

Molti più più dettagli sono disponibili alla pagina dedicata.

Cadorna-Asso 11/4/21 195 kb Andrea & Omar Colombo Simulazione della linea suburbana Milano Cadorna-Canzo, gestita da Ferrovienord

Questa linea è attraversata da altre linee regionali, ma è principalmente interessata da traffico pendolare con orario cadenzato.

La page available all’apertura della simulazione nella linguetta “Info” spiega come gestire la simulazione.

Gli autori ringraziano le persone che hanno testato lo Scenario e fornito vorgeschlagen

Orario 2021.

Mehr Details so nicht verfügbar alle Seiten gewidmet.

Savona 1/2/21 2.2 MB Paolo Gronchi Simulazione della stazione di Savona, sulla linea tra Genua e la Francia, con le sezioni da San Giuseppe di Cairo a Savona sulle linee verso Alessandria e Torino.

Richiede la versione 3.9.2 di Train Director, e il pacchetto segnali 5.1

Erfordert Version 3.9.2 und die RFI-Signalpaketversion 5.1.

Benevento 13/11/20 762 kB Paolo Gronchi Simulazione delle afferenti a Benevento.

Molti più dettagli sono disponibili alla dedicata.

Cuneese 2019 11/8/20 684 kB Gilberto Zara Simulazione delle linee tra Torino e Cuneo.

Mehr Details sono available alla page gewidmet.

Napoli Nord 23/5/20 2.2 MB Paolo Gronchi Simulazione della rete a nord di Napoli, compresa la linea ad alta velocità Roma-Napoli.

Molti più dettagli sono disponibili alla pagina dedicata.

Roma – Viterbo 1972 10/5/20 673k Valerio Varriale Linee Roma Trastevere-Capranica Sutri-Viterbo, Viterbo-Orte, Capranica Sutri-Orte, con l’orario reale del 1972

.La simulazione è mediamente impegnativa, per cui si consiglia una velocità di 5x, eccetto quando il traffico è particolarmente intenso

È importante Geste le linee a binario unico, specialmente nelle sezioni con intenso traffico urbano

Maggiori-Details in der Datei pdf incluso in pacchetto.

Roma Metro A 1/4/20 1,2 MB Stefano Di Giambattista Linea A della metropolitana di Roma

Kommen Sie in molte metropolitane, il traffico diverta rapidamente molto intenso mano che i treni entrano nello scenario e fanno la spola da un estremo all’altro della linea

In aggiunta alle Informationen su Wikipedia, und Details manuale è incluso nel pacchetto

Wenn Sie die US-Simulation in einer speziellen Version des Pacchetto-Segnali RFI 4.2 notieren, müssen Sie Rimpiazzato a Mano entwickeln

Inoltre, se si vuole simulare il traffico dei venerdì, sabati o domeniche, bisogna copiare a mano i corrispondenti file orario nella cartella principale dalla cartella “ORARIO TRENI”.

Roma Metro B 16/3/20 973 kB Marco Ciaffei

Andrea Maria D’Emidio

Carlo Andrea Tortorelli Linie B della metropolitana di Roma

Kommen Sie in molte metropolitane, il traffico diverta rapidamente molto intenso mano che i treni entrano nello scenario e fanno la spola da un estremo all’altro della linea

Wikipedia hat eine Seite mit Anmerkungen und dem Tracciato della linea.

Caserta 9/2/20 239 kB Generoso Paolella Stazione di Caserta, Orario del 2019.

Milano Certosa-Rho 2020

Web-Plug-in 28/1/20 433 kB Luca Mazzucco

Marco Landone Simulazione della stazione di Milano Certosa, mit le linee che si diramano verso Rho

Orario vom Dezember 2019

Richiede la versione 3.9v oder die nachfolgende Version von Train Director, ed il pacchietto segnali RFI 4.6

Un file pdf che descrive la simuazione è incluso nel pacchetto

Darüber hinaus ist ein Plug-in-Web-per-Geste verfügbar, mit dem Sie in einem Browser-Esterno-Browser arbeiten können

Questo può essere più veloce che selezionare gli itinerari con il dialogo enabled dal Ctrl+I nel gioco

Eine PDF-Datei ist in der Datei tabcertosa.zip verfügbar

Si comprima questo file nella cartella che contiene il file traindir.exe per renderlo visibile al gioco.

Palermo-Agrigento 14/12/19 1 MB Claudio Novello Linea Palermo – Agrigento.

Giovi 7/11/19 700 kB Paolo Gronchi Simulazione delle linee dei Giovi che verbinden Genova al Piemonte e alla Lombardia

Due line a doppio binario sono simulieren: der lokale Verkehr auf der Linie für Busalla, der Verkehr diretto und eine Fernstrecke, die nur eine Linie für Mignanego verwendet

Una difficoltà aggiuntiva è dovuta alla riduzione dei binari in ingresso/uscita da Genova Sampierdarena dovuta al crolo del Ponte Morandi

Questo obligatorisch tutto il traffico ad essere dirottato sulla rimanente linea a doppio binario

Un’ulteriore complessitàsi deve alla sezione da/per Savona (una linea suburbana con traffico a lunga distance verso il confine francese), e la linea per Ovada/Acqui (traffic locale)

Eine Word-Datei, die im Paket enthalten ist, enthält weitere Details über die Simulation

Queste linee hanno un leggero traffico passeggeri e merci fino a qualche anno fa

La simulazione non comprende alcuna automazione, quindi il giocatore deve indirizzare tutti i treni operando sugli scambi e i segnali

Il file Word incluso nel pacchetto ha ulteriori details sulla simulazione.

Treviglio-Brescia 14/7/19 293 kB Paolo Gronchi Simulazione della section Treviglio-Brescia sulla linea Milano-Venezia

La simulazione è molto complessa e difficile, con quasi 1000 treni tra passeggeri e merci, che possono use diversi persorsi come indicato nelle note per ciascun treno.

Conegliano Veneto 13/6/19 14 kB Andrea Pizzolato Stazione di Conegliano Veneto, sulla linea Mestre -Udine, mit der Richtung per Ponte Alpi

Orario invernale 2018/2019

I giorni di martedì, mercoledì e venerdì c’è qualche treno in manovra verso lo scale Zoppas.

Mettere i segnali automatici al verde prima di iniziare

Richiede il pacchetto segnali RFI.

Linea Mestre-Bassano 13/5/19 18 kB Andrea Pizzolato Linea Mestre-Bassano, mit regionalen Dreiergruppen mit Orario-Kadenzato 30 Minuten, mehr als 2 Dreiermanutenzione notturni.

Bellunese-Linie 2019 27/3/19 60 kB Luca Mazzucco Bellunese-Linie und Alto Trevigiano (Conegliano-Ponte nelle Alpi, Calalzo-Padova und Montebelluna-Treviso)

Rifacimento dello Scenario del 2011 mit molti aggiornamenti, specialmente nell’orario

Reichen Sie die Version 3.9s oder die Nachfolge von Train Director ein, die das Paket neben RFI 4.6 enthält

Details der Simulation, die auf der Seite „Dettagli“ verfügbar sind, wenn Sie das Szenario zuvor erlebt haben

È uno Szenario Complesso, con treni passeggeri locali e nazionali, treni merci, linee a singolo e doppio binario, alcune elettrificate, altre no

Il file Word incluso nel pacchetto ha ulteriori dettagli sulla simulazione.

Nodo di Bari

(Version 1.1) 14.11.18

20.07.19 1,0 MB

1,0 MB Paolo Gronchi Simulazione del nodo di Bari, umfasst die Linien circostanti, con traffico sia locale che nazionale

Tutte le linee sono elettrificate, eccetto lo scalo merci, dove i treni sono manovrati da Lokomotive Diesel

Die. doc-Datei enthält weitere Details über die Simulation.

Die Version 1.1 enthält alle verfügbaren Alcuni-Binärdateien und alle Alcuni-Treni

Catanzaro-Melito 9/11/18 223 kB Salvatore Palma Aggiornamento dello Szenario Melito-Roccella, ursprünglich veröffentlicht von Domenico Marino und etr300, aktualisiert mit dem Abschnitt Roccella-Catanzaro Lido 388 kB Salvatore Palma Aktualisierte das Szenario von Eccellente-Rosarno, ursprünglich veröffentlicht von etr300, Domenico Marino und Vincenzo Forti, esteso per includere le stazioni di San Pietro-Maida, Curinga und PM San Ferdinando.

Es ist möglich, dieses Szenario mit den Szenarien Lamezia-Catanzaro Lido und Rosarno-Melito Porto Salvo.

Rosarno-MelitoPS 9/11/18 366k Salvatore Palma Tratto di linea da Rosarno a Melito di Porto Salvo, über Villa San Giovanni und Reggio Calabria

Einzelheiten finden Sie auf der Seite Szenario Multipli

Sardegna del Nord 12/6/18 1.5MB Paolo Gronchi Simulazione delle linee della Sardegna settentrionale, da Golfo Aranci/Olbia a Sassari with le diramazioni per Porto Torres e Alghero

Tutte le linee sono a trazione diesel

Wenn die Datei. doc enthalten ist, enthält sie das Paket für die Anmerkung auf der Simulation

Tutte le linee sono a trazione diesel

Nei tratti a singolo binario bisogna gestire gli incroci

Si legga il file. doc incluso nel pacchetto per le note sulla simulazione.

Lamezia-Catanzaro 9/11/18 229k Salvatore Palma Aggiornamento della linea Lamezia Terme – Catanzaro Lido con orario dell’estate 2018

È möglich Kollege Questo Szenario allo Szenario Paola -Lamezia, trasmettendo quindi i possibili ritardi da uno Szenario all’altro

Einzelheiten siehe veda la page Scenari Multipli.

Battipaglia-Paola 9/11/18 353k Salvatore Palma Simulazione della tratta Battipaglia – Paola, sulla linea Tirrenica Meridionale di RFI

Es ist ein mögliches Kollegiat-Questo-Szenario allo Szenario Paola-Lamezia und Paola-Sibari, trasmettendo quindi i möglich ritardi da uno Szenario all’altro

Einzelheiten finden Sie auf der Seite Scenari Multipli.

Paola-Sibari 9/11/18 298k Salvatore Palma Simulazione della tratta Cosenza – Sibari, compreso il collegamento Paola-Cosenza, e quindi collegando la linea Tirrenica con la linea Ionica

Es ist ein mögliches Kollegiat-Questo-Szenario allo Szenario Paola-Lamezia, trasmettendo quindi i möglich ritardi da uno Szenario all’altro

Einzelheiten finden Sie auf der Seite Szenario Multipli.

Paola-Lamezia 9/11/18 236k Salvatore Palma Simulazione della tratta Paola – Lamezia Terme, auf der Linie Tirrenica Meridionale (Neapel – Salerno – Reggio Calabria)

Orario 2017.

Es ist möglich, dass das College-Quest-Szenario allo Szenario Paola-Sibari, trasmettendo quindi i möglich ritardi da uno Szenario all’altro

Per Details, si veda la page Scenari Multipli.

Milano Rogoredo 2018 15/3/18 336k Luca Mazzucco Scenario della stazione di Milano Rogoredo con PM Trecca e un tratto di linea in direzione Bologna (sia in alta velocità che tradizionale)

Simulatio con orario aggiornato a March 2018, richied the versione 3.9s or following and the Pacchetto Segnali RFI 4.6

Für alle Details der Simulation vor dem “informazioni Szenario” alle Öffnungen des Programms

Begrüßen Sie Marco Landone zur Zusammenarbeit

AUFMERKSAMKEIT! Mettere i segnali in automatico tramite la X in alto al centro del tracciato.

Piacenza 5/3/18 411k Paolo Gronchi Simulazione del nodo di Piacenza, con l’allacciamento alla linea AV

The simulazione prevede sia il traffico passeggeri che merci, con molte manovre di composizione/spezzamento, gran parte delle quali automatizzate

Si legga il file. doc incluso nel pacchetto per le note sulla simulazione.

Milano-Treviglio 3/9/17 79k Mattia Savi Simulazione del tratto Milano-Treviglio, sulla dorsale ovest-est Milano-Venezia

Regionale Dienste von Trenord und eine lunga percorrenza von Trenitalia

Orario invernale 2017

Il traffico merci è di fantasia.

Bassa Romagna 1/7/17 504k Paolo Gronchi Simulazione delle linee della Bassa Romagna, nei dintorni di Ravenna

Intenso traffico merci reale e tante manovre di taglio/fusione verso i vari scali merci oltre che lunghe linee a binario unico con incroci nelle stazioni di predenza.

Nocera-Battipaglia 19/2/17 716k Paolo Gronchi Simulazione del nodo di Salerno, con le stazioni di Nocera Inferiore e Battipaglia, wobei le diverse von tali stazioni stammen

Scenario con linee sia elettriche che diesel

Si consiglia la versione 3.9o oder sukzessive, per Rispettare il realismo della simulazione

Die Datei. doc enthält ein Paket, das eine detaillierte Beschreibung der Simulation enthält , enthält die Version 3.9 ohne Nachfolger und das Paket Segnali RFI 4.6

Per tutti i details of simulazione vedere il file PDF and HTML allegati

Begrüßen Sie Marco Landone zur Zusammenarbeit

AUFMERKSAMKEIT! Mettere i segnali in automatico tramite la X in alto al centro del tracciato.

Nodo di Firenze 24/12/16 2.7MB Matteo Tessi Nodo di Firenze, mit der Stazione di Santa Maria Novella, Rifredi und Campo di Marte, und relativ interessant

Eine PDF-Datei allegato allo zip enthält die Beschreibung der Tracciato dettagliata

Gran parte del traffico si svolge su linee a binario unico, per cui è necessario Geste i vari incroci

Si noti che alcune linee sono a trazione diesel e altre a trazione elettrica e che Train Director tiene quindi conto di quale tipo di materiale rotabile può circolare su ciascuna linea

Si veda il file Word per tutti i details.

Lucca 1/9/16 290k Paolo Gronchi Stazione di Lucca, e linee afferenti da/verso Aulla, Viareggio, Pisa, Firenze

Si noti che alcune linee sono a trazione diesel e altre a trazione elettrica e che Train Director tiene quindi conto di quale tipo di materiale rotabile può circolare su ciascuna linea

Si veda il file Word per tutti i details.

Novara 26/3/16 728k Paolo Gronchi Stazione di Novara, sulla linea principale Torino-Milano, la stazione merci Novara Boschetto, e 6 linee minori che hanno Novara come stazione di testa, alcune gestite dall’operatore Trenord

Wenn Sie die Word-Datei auf der HTML-Seite lesen, werden alle Details für alle Details angezeigt.

Milano Lambrate 4/3/16 291k Luca Mazzucco Neues Szenario des Mailänder Lambrate mit Bivio Lambro und Quadrivio Turro

Simulation mit Orario 2015-2016, Version 3.9h und RFI 4.5

Per tutti i details of simulazione vedere il file PDF and HTML allegati

Begrüßen Sie Marco Landone zur Zusammenarbeit

AUFMERKSAMKEIT! Mettere i segnali in automatico tramite la X in alto al centro del tracciato.

Nodo Venezia Mestre

(con bottoni itinerario) 1.12.16

3.2.16 330k

342k Luca Mazzucco

Maurizio Serrini Nuovo-Szenario des nodo di Venezia Mestre mit den Stazioni di Dolo, Quarto d’Altino, Mogliano Veneto, Bivio Marocco und Bivio Spinea, aggiornato al piano binari von 2015

Simulazione con orario 2015-2016, richiede la versione 3.9fe il Pacchetto unterzeichnet RFI 4.5

Per tutti i details of simulazione vedere i file PDF and HTML allegati

Begrüßen Sie Marco Landone zur Zusammenarbeit

AUFMERKSAMKEIT! Mettere i segnali in automatico tramite la X in alto a sinistra del tracciato.

Pavia 5/9/15 965k Paolo Gronchi Stazione di Pavia mit le varie linee afferenti da Milano, Voghera, Valenza, Mortara, Cremona

Un altro lavoro molto dettagliato, malgrado l’apparente semplicità dell’area coperta

Si veda il file Word o la page HTML allegata al pacchetto per tutti i details.

Metaponto – Sibari 2015

Metaponto – Sibari 2018 2/5/15

11.09.18 1 MB

132kb Vittorio LaScala

Salvatore Palma Linea Metaponto-Sibari, sulla direttrice Taranto-Reggio Calabria

Die Datei. pdf enthält das Paket für Fornisce cenni storici sulla linea e le istruzioni per l’esecuzione della simulazione, con particolare attenzione alle manovre previste per i treni

Logica extensione della Sibari-Catanzaro Lido, of the stesso autore.

L’aggiornamento all’orario del 2018 di Salvatore Palma permette anche il collegamento di questo Szenario allo Szenario Paola-Sibari.

Metro Napoli 9/2/15 5MB etr300 Simulazione del passante di Napoli

Il Traffico ist Principalmente di Treni Metropolitani ed ist in Gran Parte Automatizzato, Eccetto Alcune Stazioni e Manovre

Si veda il file. docx allegato per cenni storici e details sulla simulazione.

Cuneese 4/10/14 1.2M Paolo Gronchi Simulazione della tratta Carmagnola-Cuneo con le varie linee che si diramano verso le Langhe, verso Ceva e Saluzzo

Alcune di queste linee sono state nel frattempo dismesse, per cui lo Szenario ha karatteristiche sia di Szenario attuale che di Szenario “storico”

Dies ist das erste Szenario, das die neue Funktion von Train Director mit der Differenzierung von Diesel- und Elettriche-Linien erfüllt

Richiede la versione 3.8u di Train Director.

Milano-Bologna 14/9/14 345kB Davide Corradini Linea Milano-Bologna, aggiornata all’orario 2013

La linea è interessata dal traffico ad alta velocità, dal traffico locale delle molte linee diramate, e in einem alternativen Szenario, seit traffico merci „artificiale“

Bonus: Simulazione Storica

Si veda il file. doc beschuldigt für das Detail der Linie

Comprende anche Verona Parona e Dossobuono

Simulazione con orario 2013-2014

Richiede Train Director 3.8s und segnali RFI 4.4.

Ciampino 1/3/14 74k Angelo Stazione di Ciampino und città limitrofe: Velletri, Albano e Frascati

Con la collaborazione di etr300.

Milano S.Cristoforo 19/1/14 12k Marco Landone Tratto da Milano San Cristoforo ad Albairate-Vermezzo

Traffico passeggeri della linea Milano P

Genua – Mortara und traffico della cintura di Milano della linea Saronno – Albairate-Vermezzo.

Termoli 24/12/13 12k Marco Landone Stazione di Termoli.

Rho 1/12/13 25k Marco Landone Stazioni di Rho e Rho Fiera, interessante dalle Linie der Versante im Westen von Mailand, verso Gallarate-Domodossola und Torino

Le manovre nello scale merci possono essere fatte liberamente usando l’apposita locomotiva

Le enter da Milano possono avvenire da qualunque punto di ingresso delle 6 linee available.

Napoli Centrale 6/9/13 9MB Ferraro Pasquale Aggiornamento della stazione di Napoli Centrale

Il file pdf allegato alla simulazione descrive le linee afferenti a Napoli C.le.

Roma Ostiense 6/1/14 1.3Mb Mauro De Angelis Rome Ostiense, orario passeggeri 2008

Una simulazione più complessa ma che usa lo stesso stile visivo di Roma S. Pietro

L’autore schlägt vor, den Inhalt der Datei zip in ihrem Verzeichnis zu finden, um die Simulation zu initiieren

Nei file pdf inclusi sono presenti detagliate sull’uso del BEM ACE.

Roma San Pietro 6/1/14 600k Mauro De Angelis Stazione di Roma San Pietro, orario 2008

Sebbene l’autore riconosca nel file pdf allegato che molti elemnti non Corrispondono necessariamente alla reale posizione degli enti, lo sforzo e il risultato visivo è di sicuro effetto, e mostra un design sicuramente innovativeo e molto piacevole

Farbe, die bevorzugt wird, dass der Look traditionell ist, kann auch als Tracciato bezeichnet werden

RomaSP_Beinhaltet keine Stesso-Datei. zip.

Roma Tiburtina 22/6/13 270k Marco Landone Stazione di Roma Tiburtina

Vario traffico merci (transiti), passeggeri a lunga percorrenza verso Roma Termini e capolinea di regionali

Richiede la versione 3.8k di Train Director.

Bologna C.le 5/8/13 1.5M Paolo Gronchi Stazione di Bologna Centrale

Neuauflage eines “Klassikers”

Simulazione molto accurata con molto traffico sia passeggeri che merci, fino a 1137 treni il lunedì

Die Datei Word allegato alla simulazione fornisce importanti details below istradamenti e all funzionalità accessorie, come il supporto per pulsantiere multiple via browser web esterno

Richiede la versione 3.8h di Train Director.

Piacenza-Voghera 15/4/13 11k Marco Landone Tratta Piacenza-Voghera, sulla linea Alessandria-Piacenza

La simulazione è inusuale, in quanto non utilizza i segnali automatici, ma richiede l’abilitazione dei vari tratti tramite i vari pulsanti itinerario.

Stradella-Broni 26/08/12 20k Marco Landone Stradella-Broni-Bressana, linea locale che collega le linee Milano-Genova und Turin-Piacenza

Richiede die 3,7t-Version des Train Director

Lo scenario è stato creato per essere giocato con i nomi dei treni, non con le icone

Die Visualisierung Ihres nomi dei treni può essere abilitata dal Dialogo delle Preferred

Torino Lingotto 8/1/13 479k Paolo Gronchi Stazione di Torino Lingotto e adiacenti (Moncalieri, Trofarello e Orbassano)

Simulazione molto accurata con molto traffico pendolare e merci

Erstes Szenario ein sfruttare die funzionalità pulsantiere Tramite Browser Web

Richiede la versione 3.8b di Train Director.

Caserta-Benevento 29/4/13 460k Marco Camerino Conductor Centrale Operativo (RAR) della tratta Caserta-Benevento, sulla linea Caserta-Foggia.

Metro Napoli 30/10/11 3MB Ferraro Pasquale Aggiornamento della Metropolitana di Napoli und der Bahnhof von Napoli Campi Flegrei

Eine Word-Datei beschreibt die Simulation und eine Excel-Datei (da Stempel) riassume gli arrivivi e le partenze

.Belluno 9/2/11 190k Luca Mazzucco Servizio passeggeri delle afferenti a Belluno.

Neue Version des Originalszenarios von Michele Dell’Accio mit segnali con gli script und icon.

Treviglio 13/10/10 1.2MB etr300 Simulazione della stazione di Treviglio, nach den Linien Milano-Bergamo und Milano_Brescia, realisiert in Zusammenarbeit mit Marco Landone

Richiede die Version 3.7 von Train Director.

Milano Rogoredo 12/8/10 1.5MB etr300 Simulazione della stazione di Milano Rogoredo

Richiede die Version 3.7d von Train Director

La simulazione usa il new method di generazione casuale dei ritardi direttamente dal file orario, e durante l’esercizio sono previste alcune situazioni particolari

Prima di giocare, leggere con attenzione il file. doc allegato.

Saronno FNM 9/2/11 260k Federico Paoletti Stazione di Saronno FNM

Die Datei. doc enthält Cenni storici e la description della simulazione, mentre i file. pdf contengono gli orari in forma tabellare per le varie linee interessate.

Richiede la versione 3.7g of Train Director and the Pacchetto segnali versione 4.1.

Genova Sampierdarena 11 /07/10 600k Paolo Gronchi Stazione di Genova Sampierdarena.

Simulazione molto detail della stazione di Sampierdarena e stazioni limitrofe, inclusa Ge

Spd

Smistamento, con traffico sia passeggeri che merci

Siehe die Datei “.doc” auf der Seite von Szenarioinformationen (F5) für weitere Informationen.

Richiede die Version 3.7d von Train Director und das Paket enthält die Version 4.1.

Genova Brignole-Ge.Nervi 21/05/10 371k Paolo Gronchi Stazione di Genova Brignole und tratto fino a Genova Nervi.

Si veda il file “.doc” per i details sull’assegnamento of the materiale dei treni con termine/origine a Brignole.

Richiede la versione 3.7 of Train Director e il pachetto segnali versione 4.1.

Napoli-Sessa Arunca 21/5/10 66k Marco Camerino Storische Linie Roma-Napoli via Formia gestita da dirigente centrale Napoli

Tratto Napoli-Sessa Arunca

Il file Leggimi.doc ha i details sull tracciato.

Milano C.le 29/3/10 717k etr300

Marco Landone Aggiornamento della stazione di Milano Centrale con icone piu’ grandi.

Cancello 4/4/10 130k Marco Camerino Stazione di Cancello

Eccellente simulazione con traffico sia passeggeri che merci sulle linee tra Caserta, Acerra e Nola

Richiede la versione 4 del pacchetto segnali RFI.

Paola-Sibari 18/1/10 217k etr300

Domenico Marino

Vincenzo Foti Linea Paola Sibari

Sono verfügbar 2 Versionen von questa simulazione: die versione di default richiede la versione 4 del pacchetto segnali RFI (la piu’ avanzata, col supporto per le manovre dei treni)

Wenn Sie die Fahrzeugversion 3 des an die RFI gesendeten Pakets verwenden, müssen Sie zur Datei PaoSib_V3.zip zurückkehren (wenn Sie sie vergleichen und mit der Datei PaoSib_V3.trk vom Train Director beginnen).

Eccellente-Rosarno 22 /12/11 300k etr300

Domenico Marino

Vincenzo Foti Tratta Eccellente-Rosarno sulla linea Battipaglia – Reggio di Calabria, über Mileto und über Tropea

Die Datei. doc enthält alle allgemeinen Anmerkungen auf allen Linien stazioni limite dell’interruzione.

Mortara 1/11/09 18k Diego Armaroli Stazione di Mortara, sulle linee Novara-Alessandria, Pavia-Mortara-Vercelli, Mortara-Mailand PG und Mortara-Asti.

Melito-Roccella 22/12/11 1,1 Millionen Domenico Marino

ed etr300 Linea Melito Porto Salvo – Roccella Jonica

Es enthält eine Word-Datei, die von Vincenzo Foti erstellt wurde, die in einem Detail des Szenarios beschrieben wird

ed etr300 Linea Lamezia Terme-Catanzaro

E ‘incluso un file Word che descrive come sono state realised le manovre di spezzamento e ricongiunzione dei treni.

Aggiornato alla versione 4.3 del pacchetto segnali e con l’aggiunta di alcuni treni merci di fantasia che effettuano cambio trazione a Lamezia.

Trieste- Opicina 21/9/09 45k Valerio Varriale “Trenovia” Triest – Villa Opicina

Cruciale è la Gestione degli incroci con l’interessante movimento a “funicolare”

Maggiori-Details in der Datei. pdf einschließlich im Szenario.

Pisa C.le 9/7/09 370k Matteo Tessi Aggiornamento di Pisa Centrale

Il tracciato è abbastanza complesso ed è pensato per l’uso degli itinerari (Taste Strg-I)

Es ist möglich, den Verkehr manuell zu steuern

Questo ist das erste Szenario, das die Funktion der gelegentlichen Generierung von Ritardi nutzt, die andere Simulation verschiedener Präzedenzfälle wiedergibt, und die meisten Schwierigkeiten hat, Gesten zu erstellen

Interessant das Diagramm FM.xls che mostra l’occupazione dei binari del fascio merci durante lo stazionamento dei treni merci

E’ fornito un file. doc mit der Beschreibung des Tracciato.

Roma Termini 26/5/09

16.7.02 900.000

93k etr300

Ferraro Marcello Aggiornamento di Marco Castagna (etr300) del tracciato della stazione di Roma Termini with l’uso di segnali multi-aspetto e segnali di annuncio

Die simulazione è molto complessa e necessita il settaggio alla velocità di 2x oder auch 1x

Es enthält eine Word-Datei, die das Szenario im Detail beschreibt

Torino – Modane 5/1/11 96k Roland Wagener

Nicola Tateo Linea con forte traffico merci, internazionale e treni navetta sul limite tra Italia e Francia

Versione aggiornata con icone treni e pedali

Es ist eine manuelle Version verfügbar, die eine automatische Version enthält

(Die Originalversion ist die aktuelle Version “Torino_Modane_RW.trk”)

Nodo di Trieste 12/22/08 150k Paolo Scarazzato Stazione di Trieste Centrale e linee afferenti con l’uso dei nuovi script and segnali a piu’ luci

Richiede la versione 3.6 or sukzessive von Traindir.

Piacenza-Parma 10/12/08 3M etr300 Rielaborazione del tratto Piacenza – Parma della linea Milano-Bologna di Michele Dell’Accio con segnali realistischi

Richiede verwendet das Paket Segnali RFI 3.1.

Lugo 4/12/08 23k etr300

Paolo Rosati Rielaborazione dello sketch delle linee del Lughese with segnali realistischi e pedali

Richiede verwendet das Paket Segnali RFI 3.1.

Napoli-Salerno 4/12/08 80k Paolo Rosati Rielaborazione della linea Napoli-Salerno, con le stazioni di Torre Annunziata, Nocera Inf

con segnali realistischi

Richiede verwendet das Paket Segnali RFI 3.1

Orario 2007 (merci 2006).

Napoli 3/12/08 2.7M etr300 Stazione di Napoli C.le e stazioni limitrofe.

Rielaborazione della stazione di Napoli C.le con uso eso esteso di pedali e segnali bassi

Die Datei. zip enthält die Beschreibung der Linie im Format. doc.

Asti-Alessandria-Acqui

(Vers

Automatica) 12.11.08

24.1.08 860.000

1,7 Millionen Paolo Gronchi

Paul Rosati

Gérard Niot Linee del basso Piemonte, intorno alle stazioni di Asti, Alessandria, Acqui Terme und Nice Monferrato

Si veda il file. doc allegato per ultiori details

Versione aggiornata con segnali ad aspetti multipli

Karte

Brenner 09.11.08 38k Ivano Auletta Stazione di Brennero

Principalmente traffico merci.

Casoria 23/8/08 22k Enzo Russo Stazione di Casoria-Afragola sulla linea Aversa-Napoli (parte della Roma-Napoli via Formia).

Verona-Brennero

(vers.automatica) 21/7/08

08.12.08 94k

88k Massimiliano Urbani

Gerard Niot Linea completa Verona-Brenner

La complessità del tracciato, che comprende le diramazioni per la Valsugana, Merano, la Val Pusteria e il cambio trazione al Brennero, consiglia una velocità di simulazione uguale o inferiore a 7x.

Gérard Niot ha creato la versione automatica, in cui i treni vengono Istradati automaticamente tramite l’azione dei pedali.

Udine

(automatische Version) 8.12.08

23.8.08 52k

44kPaolo Scarazzato

Gérard Niot Esempio di Dirigente Movimento di una stazione – è richiesto sia l’istradamento che l’assegnazione del materiale rotabile

(Aggiornato con l’uso dei segnali a piu’ aspetti).

Roma-Napoli AV 6/7/08 41k Ivano Auletta Hochgeschwindigkeitslinie Roma-Napoli mit den Diramazioni und dem Segnalamento Specifico der neuen AV/AC-Linie

Orario 6/2008.

Roma Formia 1977 12/6/08 104k Valerio Varriale Tratta Roma-Formia della DD Roma Napoli (e linee diramate) con il traffico complete, viaggiatori e merci, tratto dall’orario di servizio originale FS dell’epoca; sono comprese nota illustrativa, icone di impianti e rotabili.

Roma Fiuggi 1958 12/6/08 227k Valerio Varriale Aggiornamento della ferrotranvia Roma-Fiuggi-Alatri (e diramazioni) con l’orario 1958

Nella cartella. zip sono inclusi una nota illustrativa und Le Icone dei Treni

Alto grado di realismo con l’uso di segnali a luci multiple e con treni di lunghezza variabile.

Trieste Centrale 20/1/08 50k Paolo Scarazzato Stazione di Trieste Centrale con utilizzo dei segnali “intelligenti” al posto dei segnali standard di Traindir

Richiede la versione 3.3b oder aufeinanderfolgend.

Roma Trastevere 3/1/08 33k Valerio Varriale Stazione di Roma Trastevere con orario del 1958.

Castelli 16/11/07 49k Valerio Varriale Tramvie dei Castelli Romani (1953)

Dettagliata ed esaustiva descrizione nell’incluso file. doc.

Venezia-Trieste

“automatica” 16/10/07 34k Paolo Scarazzato Linea Venezia-Trieste “automatica”

La simulazione è (come dice l’autore nel file. doc allegato) una provocazione for useare all the possibilità di traindir3

L’utente non ha bisogno di operare su nessun ente, in quanto la circolazione è regolata dai pedali e pertanto completamente automatizzata.

Venezia-Udine-Trieste 6/8/07 34k Paolo Scarazzato Linea Venezia-Udine-Trieste.

Napoli-Salerno Orario 2007 (merci 2006).

Tram Roma 1951 21/6/07 24k Valerio Varriale Riproduzione di parte della rete tramviaria di Roma nel 1951.

Trieste C.le 14/4/07 39k Paolo Scarazzato Stazione di Trieste Centrale.

Nocera Inf

31.12.06 57k Ivano Auletta Stazione di Nocera Inferiore, sulla linea Neapel-Salerno Gorizia.

Milano-Bologna 6/8/06 300k Michele Dell’Accio Linea Milano-Bologna

Principale linea italiana sulla dorsale nord-sud, con molti treni e linee diramate.

Milano Est 2005 29/4/06 153k Vari Versione 2005 del tracciato Milano Est, con l’aggiunta, rispetto al 2004, del Passante di Milano, dell’ adeguamento del nodo Est di Milano, del raddoppio della Treviglio-Bergamo, e dell’anticipazione del generico quadruplicamento della Milano-Venezia

Doppio tracciato verfügbar, in Bassa risoluzione per schermi 15″ ed in High risoluzione per monitor 19″

Velocity max raccomandata 2X

Oltre 1300 treni in Orario, con decine di icons so espressamente create per questo tracciato

Vero lavoro di Squadron compiuto in remoto in un lasso di tempo di oltre 10 mesi.

Autoren: Saverio Amore, Paolo Scarazzato, Simone Recrosio, Marco Castagna, Paolo Grossi; supporto esterno di Emiliano Maldini.

Arquata Scrivia – Novi – Alessandria 1/3/06 82k Paolo Gronchi Il “triangolo” Arquata Scrivia – Novi – Tortona – Alessandria interessiert sich für die Linien Milano – Genua, Turin – Genua und Turin – Bologna, mit Molti treni a lunga percorrenza, molti regionali e merci.

Villa Opicina 22/6/05 150k Paolo Scarazzato Stazione di Villa Opicina, sul confine Slowenien-Italien.

Novi Ligure 16/1/05 32k Fabio Canepa Stazione di Novi Ligure, sulla linea Alessandria-Genova.

Terni-L’Aquila 29/12/04 26k Maurizio Lattanzi Linea Terni-L’Aquila

Leggere il file. doc per details.

Roma-Lido 14/11/04 154k Angelo d’Elia Traffico tra Roma San Paolo e Lido (Cristoforo Colombo).

Venezia-Udine 22/09/04 32k Paolo Scarazzato Nuova versione della linea Venezia Udine.

Fiorenzuola 22/11/04 25k Davide Stazione di Fiorenzuola (versione aggiornata am 22/12/04).

Nodo di Milano 26/8/04 260k Paolo Rosati Nodo di Milano, mit l’inclusione dei binari di Milano Centrale (semplificata), del passante e delle stazioni di Porta Genova e San Cristiforo.

Genova-Arquata Scrivia 1/7/04 85k Paolo Gronchi Linea Genova Arquata Scrivia

Una doppia linea abbastanza difficile da gestire a causa del traffico locale ea lunga percorrenza sulle direttrici Ventimiglia-Genova-Milano e Roma-Pisa-Genua-Torino.

See also  Best ip adresse von instagram account herausfinden Update

Venezia Mestre 1/12/03 50k Paolo Scarazzato Nodo di Venezia Mestre e linee per Padova und Venezia S.Lucia.

Venezia S.Lucia 26/10/03 88k Michele Dell’Accio Dettagliata Simulazione del traffico tra le stazioni di Venezia S.Lucia e di Venezia Mestre.

Trieste S.Andrea 7/10/03 620k Paolo Scarazzato Stazione di Trieste S.Andrea e S.Andrea Smistamento

Orario del 1910

Molti movimenti di Locomotive a vapore.

Udine-Tarvisio 9/9/03 55k Michele Dell’Accio Linea Udine-Tarvisio-Confine austriaco

Versione odierna (2003)

La linea è molto curata

Leggere il file. doc per ulteriori details.

Genova-La Spezia 9/10/04 220k Paolo Gronchi Linea Genova-La Spezia, sulla riviera Ligure di levante.

Pontebba 10/8/01 41k Paolo Scarazzato Linea Udine-Tarvisio, nota come Ferrovia Pontebbana, come si presentava nei primi anni ’60.

Accurata ricostruzione del traffico passeggeri e merci su una line a singolo binario, sulla quale è necessario gestore gli incroci e le priorenze.

Il file “pontebba.doc” enthält informazioni sulla storia di questa linea.

E’ anche disponibile l’orario grafico (170k).

Trieste 29/10/03 53k Paolo Scarazzato Traffico viaggiatori e merci del nodo di Trieste.

Si veda il file leggimi.doc per detailed information.

Porrettana 1954 28/3/03 185k Valerio Varriale Linea Porrettana con l’orario del 1954 and cambio trazione da vapore a elettrico

Die. doc-Datei enthält kein Szenario für maggiori dettagli.

Terontola-Foligno 28/3/03 46k Marco Abbandoni Linea Terontola-Foligno

Lo scenario è reso interessant dal traffico merci deviato dalla linea “lenta” Bologna-Firenze

Ogni giorno della settimana ha un traffico diverso

Il-Datei. doc, die in den Details des Szenarios fornisce maggiori enthalten ist.

Napoli C.F

8/3/03 46k Ferraro Marcello Metropolitana di Napoli e stazione di Napoli Campi Flegrei.

Lugo 8/3/03 40k Alberto Franceschini Linee del Lughese.

Bologna-Prato 15/12/03 70k Danilo Vitti (*) Linea Bologna- Prato (direttissima).

(*) (Anmerkung: sostituire ‘_’ con ‘.’ nell’indirizzo di mail)

Roma Tuscolana 15/12/03 18k Danilo Vitti (*) Stazione di Roma Tuscolana.

(*) (Hinweis: sostituire ‘_’ con ‘.’ nell’indirizzo di mail)

Piacenza-Parma 02.01.03 64k Michele Dell’Accio Tratto Piacenza – Parma della linea Mailand-Bologna

Erwerb 2.1.03 20k ? Stazione di Acqui Terme, sulle linee Asti-Genova e Alessandria-Savona.

Genua-Ventimiglia 30/12/02 354k Paolo Gronchi Linea Genova Sestri – Ventimiglia

Mehr als 150 km Leitung, also keine Simulation im Questo-Szenario

Il traffico è composto da treni navetta che servono le varie stazioni di Genova, treni a media e lunga percorrenza per Ventimiglia e la Francia, e treni merci per i vari scali e porti

Si consiglia una velocità di 2x or 1x, dato il numero di treni da gestire.

Bologna-Vignola 30/12/02 45k Alberto Franceschini Questo Scenario rappresenta la parte est/sud-est of futuro SFM di Bologna e in particolare la ricostruita Ferrovia Casalecchio-Vignola confluente nella Bologna-Pistoia verso Bologna.

Plätze 24/9/02 32k Massimiliano e

Michele Urbani Stazione di Orte, sulla Direttissima Roma-Firenze.

Siena-Grosseto

Siena Größe 1986 30.12.02

14/9/04 620k

30k Valerio Varriale Linea Siena-Grosseto con orario del 1954, prima che la linea enter a far parte della rete FS, e con orario 2001

Il secondo file utilizza l’orario 1986-87.

Trento-Male’ 2/9/02 12k Mauro Bottegal Linea Trento-Malé

Orario 2001-2002.

Fortezza-San Candido 26/8/02 18k Ferraro Marcello Linea Fortezza-San Candido

Eine Idee von Emiliano Maldini

Orario estivo 2002.

Paolo Scarazzato hat eine alternative Version (440k) erstellt, die alle erforderlichen Symbole und grafischen Orarios enthält.

Chivasso-Aosta-Pre St.Didier 1/8/02 11k Diego La linea Chivasso-Aosta-Pre St.Didier con l’orario prima dell’alluvione.

Belluno 20/5/02 32k Michele Dell’Accio Servizio viaggiatori delle linee del Bellunese.

Bologna 5/6/02 60k Alberto Franceschini Servizio viaggiatori e merci del nodo di Bologna Centrale.

Die Datei bopdf4.zip (350 Kb) enthält die Beschreibung der Linie im Format Acrobat. pdf und im Format StarOffice.

Aulla -Lucca 04.05.02 260k Ferraro Marcello

e Emiliano Maldini Linea Aulla-Lucca

Malgrado alcuni errorsi nell’orario, la simulazione è piacevole

Achtung a non occupar tutti i binari nella stazione di Lucca!

Genova P.Principe 5/4/02 45k Paolo Gronchi Nuova simulazione della stazione di Genova P.Principe.

Die Datei. doc enthält das Archiv, das die Simulation beschreibt destinazioni vielfältig.

Roma-Napoli

via Formia 4/2/02 260k Ferraro Marcello Linea Roma-Napoli (via Formia)

(vers.800×600) 11/12/01 70k Paolo Gronchi Stazione di Savona.

La versione di dimensioni ridotte è adatta a un video con risoluzione 800×600, ed è stata realizzata with la collaborazione di Paolo Scarazzato.

Vignale-Premosello 5/11 /01 14k Stefano Tratto Vignale-Premosello della linea Novara-Domodossola.

Orario del 1977, quando molti treni vennero deviati via Novara-Borgomanero causa interruzione della linea Milano-Arona-Domodossola.

Pisa C.le 25/11/01 70k Maurizio Serrini Versione 4 della stazione di Pisa C.le e S.Rossore.

Napoli 15/10/01 260k Ferraro Marcello Stazione di Napoli C.le e stazioni limitrofe.

Die Datei. zip enthält die Beschreibung der Linie im Format. doc

Ge.Voltri-Nervi 15/10/01 40k Paolo Gronchi Il nodo di Genova, da Genova Voltri a Genova Nervi.

Die Datei. zip enthält die Beschreibung der Linie im Format. doc.

Genova Brignole 10/10/01 21k Paolo Gronchi Stazione di Genova Brignole dei treni con termine/origine a Brignole.

Versione aggiornata con itinerari e icone.

Dolomiti 25/9/01 27k Paolo Scarazzato Linea delle Dolomiti (1961).

Die Datei cortina.doc enthält cenni storici sulla linea.

Firenze SMN 29/8/01 90k Maurizio Serrini Stazione di Firenze Santa Maria Novella

Versione estesa con itinerari multipli.

Orario estivo 2001.

Genua Sampierdarena 21/8/01 20k P

Gronchi Stazione di Genua P

Sampierdarena.

La terza stazione del nodo di Genova

Traffico viaggiatori e merci.

Genova P

Principe 28/5/01 30k Filippo Molina Stazione di Genova P

Principe.

Dal file. zip mancano alcune icone.

Si veda il file “notetren.xls” per i details sull’assegnamento del materiale dei treni.

Florenz SMN 29/4/01 56k Maurizio Serrini Stazione di Firenze Santa Maria Novella

Versione aggiornata con itinerari.

Orario invernale 2000/2001.

CTC Cuneo 28/4/01 9k Luca Marinozzi Simulazione del banco CTC di Cuneo per il controllo delle linee verso Saluzzo e Fossano.

Torino P.N

1/4/00 10k Pietro Cornacchia Servizio viaggiatori alla stazione di testa di Torino Porta Nuova.

(Aggiornato per funzionare with versione 3.7 of Train Director.)

Asti2 23/2/01 42k Pietro Cornacchia Stazione di Asti und folgende Linien: Alessandria-Trofarello, Asti-Chivasso, Asti-Acqui, Asti-Castagnole, Alessandria-Cavallermaggiore, Bra-Carmagnola.

Padova 11/2/01 32k Michele Dell’Accio Servizio viaggiatori alla stazione di Padova.

Lecco-Milano 22/1/01 56k Stefano Ferrari Scenario delle linee tra Lecco e Milano

Eine Datei im Word-Format mit Dettaglio le Particolarità della Geste auf der Suche nach einer vollständigen Simulation

Orario 1995.

LaSpezia3 7/1/01 17k Maurizio Serrini Erweiterung des Szenarios von La Spezia mit der Linee della Lunigiana: Aulla, Sarzana

E’ necessario assegnare i treni in base al criterio “ultimo arrivato, prima che parte”.

Turin – Cuneo – Limone 07/01/01 14k CG Servizio viaggiatori delle linee a sud di Turin.

Turin – Modane 10/11/00 45k The Jackal Linea mit intensivem Traffico von Treni Merci, Treni Internazionali und Pendolari

Orario 1995.

Sondrio 14/10/00 12k Sebastiano Del Curto Linee Tirano-Sondrio-Colico e Chiavenna-Colico.

Alessandria 8/7/00 51k CG Simile a Udine, ma con molte piu’ linee e molti piu’ treni da istradare e assegnare.

Turin – Chivasso 1/6/00 25k CG Pendellinie.

PIER LA VOCE ITALIANA ^Chiamata Napoli 081^ Update

Video unten ansehen

Weitere hilfreiche Informationen im Thema anzeigen chiamata simulata

simulazione di telefonata vera

chiamata simulata Einige Bilder im Thema

 Update New PIER LA VOCE ITALIANA ^Chiamata Napoli 081^
PIER LA VOCE ITALIANA ^Chiamata Napoli 081^ Update

Terza Guerra Mondiale, uno studio dimostra la sua … New Update

10-03-2022 · Terza Guerra Mondiale. In questi ultimi anni stiamo vivendo uno dei periodi storici più particolari del nuovo millennio, se non tra i più particolari di tutti i tempi. La nuova corsa allo spazio, l’anomala situazione della COVID19, i nuovi assetti Geopolitici e le recenti tensioni militari tra la Russia e l’Ucraina stanno tenendo in molti col fiato sospeso in questo periodo molto …

+ mehr hier sehen

Read more

Le Recenti Tensi Militari tra la Russia e l’Ucraina hanno riportato in auge la paura della Terza Guerra Mondiale ed una sua simulazione del 2019 ci mette seriamente in guardia.

In questi ultimi anni stiamo vivendo uno dei periodi storici più particolari del nuovo millennio, se non tra i più particolari di tutti i tempi

La nuova corsa allo spazio, l’anomala situazione della COVID19, in nuovi Assetti Geopolitici e le Recenti Tenenti Military Tra La Russia e l’Ucraina stanno tenendo in molti col fiato sospeso in questo periodo molto insolito; scongiurando addirittura situazioni da Apocalisse Biblica

Insbesondere die letzten militärischen Spannungen, der Mondo-Giro, Russland und die Ukraine, der Mondo, viele Massenmedien und soziale Netzwerke, die neue Welt von einer plausiblen Terza Guerra Mondiale, ein Rissvegliando gli spettri della misteriosissima Guerra Fredda, già di per sé pienissima di anomalie.

Le origini di questi scontri risalgono già dal 2014 e le cause riguardano principalmente il predominio sulla penisola della Crimea, la regione del Donbass e l’entrata dell’Ucraina nell’Unione Europea e nella NATO (Acronimo di North Atlantic Treaty Organization, tradotto in Italiano Organizzazione Del Trattato Nord Atlantico; consiste nel Patto Atlantico per la Difesa Militare, gegründet am 04

April 1949, con a capo gli Stati Uniti D’America ed attualmente formato da 30 Stati membri e con sede centrale in Germania); Visto the source zone sono un punto di collegamento davvero strategisch non solo per le questioni Militari, ma anche Geopolitici ed Economici, visto che sono un punto di collegamento diretto verso il Medio Oriente, oltre che ad affacciarsi direttamente anche sugli Strategici Mar Nero e Mar D ‘Azov che sono ricchi di comunicazioni navali

Ovviamente per parlare di tutta questa situazione in modo completo e di tutti gli intrighi che la caratterizzano non basta un solo articolo ed anzi ci vorrebbero dei libri interi, possiamo riassumere il tutto con la frase „tutti hanno ragione e tutti hanno torto“ su quei territori contesi con colpe da ambedue le parti, quindi anche della stessa NATO.

Infatti simili scontri sono una diretta conseguenza della fine della Seconda Guerra Mondiale e della stessa Guerra Fredda dove sia l’invadente imperialismo americano che il pericolosissimo comunismo, cercano di prevalere e tali Fratture continuano tuttora ad essere presenti in un vortice destinato a continuare ancora per molto portandosi dietro tutte le vicissitudini di quelle Guerre

Fortunatamente la Russia non è più comunista ma le tensioni continuano ugualmente per via del valore tattico di quelle zone del Mondo e sembra quasi che, dopo il crollo del Muro Di Berlino (di costruzione sovietica per separare il Mondo tra Occidente „Americano“ ed Oriente „ comunista“) avvenuto il 09 November dell’anno 1989, si siano invertiti i ruoli

Certo, esistono anche tanti altri conflitti nel Mondo di cui si parla poco e che meritano molta più attenzione, ma quello attuale tra Russia ed Ucraina è quello che potrebbe sfociare in danni maggiori.

La questione rimane comunque molto complessa e capire „chi ha ragione “ und „chi ha torto“ è molto complicato, so come è complicato trovare una soluzione; è più che appurato però che la situazione è piena di anomalie.

Fatto sta che la tensione è talmente elevata che si accenna già ad una Terza Guerra Mondiale, principalmente tra la Russia by Vladimir Putin and gli USA di Joe Biden, che si prospetta essere un qualcosa di devastante

Una devastazione ed un’eventualità ampiamente studierte già in tempi non sospetti, più precision nel 2019, in uno Studio dell’Università Di Princeton, negli Stati Uniti D’America; mit der Führung von Alex Glaser, esperto di ingegneria ed affari internazionali

In questo studio ha letteralmente simulato un Conflitto Nucleare tra USA e Russia e la devastazione che si viene a creare è davvero inquietante.

L’idea dello studio sulla Terza Guerra Mondiale

Diese Simulation der Terza Guerra Mondiale ist ein berühmter Film „War Games“ geworden, der eine Atombomben-Simulation zwischen den staatlichen Einheiten D’Americas, der NATO, der Sowjetunion oder der URSS durchführt

Der fragliche Film ist wurde 1983 unter der Regie von John Badham realisiert

La trama di questo film è molto bizzarra

Infatti racconta la storia di a ragazzo, di name David Lightman, che is an grandissimo appassionato di informatica ed a hacker molto abile

Mit dem Film cerca di hackerare una casa di produzione di videogiochi, the Protovision, angesiedelt in Sunnyvale, im Silicon Valley; questo attack hacker dovrebbe avvenire per scoprire i titoli prossimi al lancio di questa casa produttrice

Qualcosa va storto ed il ragazzo hackera un supercomputer chiamato WORP (Acronimo di War Operation Plan Response, auf Italienisch Piano Operativo Di Guerra Di Risposta) del NORAD (Acronimo di North American Aerospace Defense Command, auf Italienisch Comando Di Difesa Aerospaziale Del North America; indica l’Organizzazione che vede la collaborazione tra gli Stati Uniti D’America ed il Canada per il controllo dello space aereo ed aerospaziale di quella zona e riguarda voli civili, commerciali, militari e spaziali; il NORAD interviene also per abbattere degli eventuali missili ostili e qualsiasi altra minaccia aerea) che si occupa di sviluppare tattiche semper migliori grazie all’intelligenza artificiale per respondere con Armi Nucleari ad un eventuale attack sovietico

Dopo essere riuscito ad avere i codici di decritazione il ragazzo inizia una partita ad una Guerra Termonucleare Globale control il WORP prendendo il ruolo dei sovietici

Dopo qualche tempo di gioco, il ragazzo smette di giocare e torna alla vita di semper credendo che si trattasse di un semplice gioco

Ma cosi non Ära

Infatti quel simulator has scambiato the mosse del ragazzo come delle reali intentions di attack da parte dei sovietici e so facendo is riuscito ad allare tutte the Forze Armate Statunitensi a prepararsi ad a imminente attack sovietico

La Tensione Raggiunse Livelli Crititi da Ambedue le Parti, Stati Uniti D’America ed Unione Sovietica, arrivando addirittura sull’orlo della Terza Guerra Mondiale, ma in concreto non c’era alcun pericolo visto che quei presunti attacchi riguardavano soltanto quel ragazzo

Dopo alcune peripezie il ragazzo riuscì a ripristinare il corretto funzionamento del WORP scongiurando una Guerra Atomica sistemi di sicurezza militari perché rimase profondamente colpito da quel film e la sua trama

Soprattutto in piena Guerra Fredda e con la paura di Attacchi Nucleari da parte dell’Unione Sovietica soprattutto dopo la terribile question della „Crisi Dei Missili Di Cuba“ avvenuta nell’ottobre dell’anno 1962, fortunatamente risolta con delle trattative volute da un altro grandissimo Presidente Americano di allora, il tristemente noto, perché ucciso in modo misterioso, John Fitzgerald Kennedy

Da quel momento però il pericolo Nucleare diventò una paranoia fissa di quel tempo fino alla fine della Guerra Fredda.

Il film in questione si rifà anche ad un’altra situazione simile, avvenuta realmente, ma nell’ex Unione Sovietica

Infatti il ​​​​26 September dell’anno 1983, l’equinozio di autunno, un militare sovietico di nome Stanisláv Evgráfovič Petróv, riuscì, forse per istinto, per casualità oppure per fortuna a capire un falso alarm missilistico del sistema antinucleare sovietico satellitare chiamato scongiurand OKO so lo scoppio della Terza Guerra Mondiale basato appunto su un false alarm

Questa persona, però, per questo suo gesto di non aggressione arrivato comunque dopo una lunghissima e difficilissima gunssione e con la paura di un reale Attacco Nucleare da parte della NATO che si rivelò però non existente, fu in qualche modo disprezzato dalle forze armate comuniste perché questo errore era una questione da “non far sapere” per mantenere lo status quo di superpotenza e quindi la volontà di volere comunque attack

Questo malfunzionamento probabilmente avvenne proprio perché in quel giorno avvenne l’equinozio di autunno, ovvero quel periodo in cui il pianeta Terra si trova in modo „non inclinato“ e quindi all’equatore arriva la luce solare in modo diretto ed uniforme, in questo modo la durata del giorno e la durata della notte si equivalgono

All’epoca l’insieme di luce solare, delle onde elettromagnetiche e dell’energia emessa da questa congiunzione astrale ha fatto captare appunto dei falsi alarmi; also se non mancano dei misteri su questo avvenimento.

Vi ricordo che la Guerra Fredda fu una Guerra appunto „fredda“ per via di un non conflitto diretto tra gli Stati Uniti D’America e l’Union Sovietica dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e la caduta del Nazifascismo per la supremazia mondiale durata dal 1947 end al 1991 dove il timore, in generale anche nella cultura di massa, di una Terza Guerra Mondiale Atomica ha portato il conflitto per la supremazia su altri aspetti in questioni ed intrighi di immensa quantità , come per esempio la corsa allo spazio, also se non sono mancati dei conflitti armati sanguinosi che fortunatamente non sono mai sfociati in una guerra mondiale avvenuta successivamente alla fine della Guerra Fredda, di updatede la paura per lo scoppio della Terza Guerra Mondiale ist ritornata e le tensioni tra Russia ed Ucraina hanno portato il Mo n do di nuovo in questa ansia

Un’ansia più che giustificata

Visto che la simulazione del 2019 lascia davvero pochi commenti ed anzi, tantissima preoccupazione.

La Terza Guerra Mondiale e le fasi della simulazione

Die Fatta-Simulation im Jahr 2019 wird in 3 Hauptfächern aufgeteilt, weil sie simuliert wird, um einen nuklearen Konflikt zwischen den USA und Russland zu finden

Verwenden Sie den Simulator zum Anhängen von Atomatomen an die NUKEMAP, die Sie über den nächsten Link verwenden müssen: https://nuclearsecrecy.com/nukemap/.

Die Konflitto inizia esattamente con un attack russo tramite un attack aereo coordinato control una base NATO in Europa, più präzise in Polonia ed è inquietante vedere che le zone reali del conflitto Russia-Ucraina si trovano proprio in quelle zone, partito dall’Oblast di Kaliningrad ; Quest ist die Phase 1

Der Überfall ist ein Effekt der strategischen Bombardierung und der ballistischen Raketen und auch IRBM (Acronimo di Intermediate Range Ballistic Missile, auf Italienisch bedeutend für Missile Balistico A Raggio Intermedio)

Questi missili in particolare possono portare il loro potentiale disstruttivo sul campo di battaglia entro i 3000 and i 5000 chilometri, trasportando ordigni esplosivi di varia natura, perlopiù testate Nucleari

Di questa tipologia di missili da Guerra fanno parte anche i missili MRBM (acronimo di Medium Range Ballistic Missile, in Italiano col significato Missile Ballistico A Medio Raggio) che possono avere una portata tra i 1500 e i 3000 chilometri; vanno citati anche i missili ICBM (acronimo di Intercontinental Ballistic Missile, in Italiano significa Missile Balistico Intercontinentale), das può avere una gittata addirittura superiore ai 5500 chilometrie e con un potere disstruttivo devastante

Questi missili possono contenere sia esplosivi classici che di disstruzione di massa, in quest’ultimi rientrano Armi Atomiche, Armi Biologiche ed Armi Chimiche

In anderen Fällen gibt es Gassen seit Bombardiers von Guerra, Sottomarini von Guerra, Navi von Guerra, Batterie Missilistiche und auch von Silos Sotterranei

Una cosa curiosa da sapere è che questa tipologia di missili sono utilizzati anche per la realizzazione delle missioni spaziali.

Chiariti questi aspetti, ritorniamo alla simulazione della Terza Guerra Mondiale del 2019.

Dopo l’attacco russo ad una base NATO si stimano almeno ben 2 Milioni und Mezzo di Morti dopo sole 3 ore dallo scoppio della Guerra

Immediatamente si rendono attivi i sistemi contrafsivi di entrambe le Superpotenze.

Nella fase 2 infatti si cerca di rendere immediatamente inoffensive le Armi Nucleari nemiche attaccandosi a vicenda innanzitutto combattendo con dei plotoni militari a terra e sparando poi anche dei missili balistici dai sottonavi, dalle sottonavi e dai lanciamissili a terra (fissi e mobili), occupando porzioni di terra e di mare che vanno dall’Oceano Atlantico fino all’Oceano Pacifico; il tutto diretto control le base militari nemiche

In Questa Phase 2, chiamata anche di completamento, si stimano all’incirca 4 milioni di morti in a periodo di tempo di soli 45 minuti

Mai il peggio deve ancora venire.

Infatti la fase 3 prevede il reciproco attack con Bombe Nucleari sulle capitali di America, Europe e Russia; l’intento è quello di colpire le città principali per indebolire per primo il potere avversario, annientarlo, devastare le attività vitali ed evitare poi qualsiasi possibilità di recupero nemico; verwendet auch Armi Atomiche selektiv und beschränkt auf un determinato luogo, also ist es in questa fase si arriva già ad used Armi Nucleari ad ampio raggio

Gli attacchi saranno fatti con una cadenza impressionante, senza lasciare tregua su entrambi i fronti

Alla fine non si conosce il vincitore di questa Guerra perché la devastazione sarà so talmente elevata che il bilancio delle vittime è spaventoso, ben quasi 100 milioni di vittime entro le prime 5 ore del conflitto; le stesse vittime, sottostimate, causate dal tremendo comunismo e quasi il doppio dell’attuale popolazione italiana.

In seguito la devastazione è così grande che entrambe le Superpotenze saranno complete disstrutte, forse con una tesissima vittoria Americana, ma comunque entrambe saranno devastate

Stando anche al principio della „Distruzione Mutua Assicurata“ in cui le Armi Nucleari sono utilizzate come deterrente control lo scoppio di una Guerra Mondiale, in a sorta di Seconda Guerra Fredda, proprio per mantenere degli equilibri Geopolitici basandosi sulla paura stessa di una Guerra Nucleare; es ist also die Verwendung der Armi Atomiche und die ultimative „Speranza“ in Situationen, in denen Kritik geäußert wird

I morti initial dovuti all’energia, alle radiazioni e alle onde d’urto (ovvero le vibrazioni altamente disruptive sprigionate dall’energia generata) emesse dalle Bombe Nucleari saranno soltanto l’inizio della tragedia, perché innanzitutto ci sarà una generale ricaduta radioattiva, visto che alcune particelle, detriti vari e molto materiale viene reso radioattivo a causa delle numerosissime esplosioni e grazie alle correnti d’aria riescono a ricadere su varie parti del mondo sottoforma di cenere, provocando ulteriori morti, quindi anche all’Emisfero Sud o Australe che sembra Essere „risparmiato“, weil es einen Konflikt gibt, also vi ricordo si konzentriert sich am meisten auf ‚Emisfero Nord oder Boreale

Ma il vero colpo di grazia sarà dato dall’Inverno Nucleare dovuto a queste stesse particelle radioattive che nell’atmosfera creerebbero un vero e proprio scudo che farà passare una quantità minima di luce oppure nulla e ciò comperebbe una devastante decimazione della vita terrestre con delle piccole Spurenrückstände, Perlopiù di microorganisms, batteri, tardigradi ed auch andere animali più greati resistenti alle radiazioni kommen per esempio gli scarafaggi, i topi e gli scorpioni (fonte)

Un Inverno Nucleare simile a quello che avvenne durante l’estinzione dei dinosauri dovuto molto probabilmente allo schianto di un asteroide; dove la Vita, che è il più grande Mistero dell’Universo oltre ad essere la più grande meraviglia e tesoro di esso, è però riuscita a resistere dove rimase, a combattere ea generare anche nuove entità.

Ovviamente non si esclude nemmeno l’utilizzo di other tipologie di Armi Di Distruzione Di Massa, overo le Armi Biologiche come per esempio batteri, virus, funghi ed altri organismi viventi manipolati tramite la biotecnologia per arrecare dei danni (auch tramite il rilascio di sostanze tossiche da parte di questi stessi organismi) estremamente strategisch, tra cui l’utilizzo militare dei particolari robort viventi Xenobot; Oppure le Armi Chimiche, ovvero delle armi ad high potential disstruttivo che utilizzano l’effetto di una o di più sostanze chimiche per uccidere, come per esempio i gas nervini, in particolare il devastante Sarin che agisce sul sistema nervoso, bloccandolo, quindi letteralmente spgnendolo provocando convulsioni, spasmi, pazzia, annullamento delle funzioni vitali e il blocco dei muscoli innervati (quelli che si contraggono tramite gli impulsi nervosi, tra cui anche il cuore, anche se quest’ultimo riesce da sé a produrre gli impulsi nervosi necessari) provocando un Arresto Cardio-Respiratorio tra soffacamento e malessere generale

Queste due tipologie di Armi Di Distruzione Di Massa so devastanti quasi quanto le Armi Nucleari, ma quest’ultime sono source più disruptive per il loro immens potere

Diciamo che il livello disstruttivo delle Armi Di Distruzione Di Massa può essere suddiviso con la seguente classifica: al primo posto le Armi Nucleari, al secondo posto le Armi Biologiche e al terzo posto le Armi Chimiche.

Con tutto ciò la Terza Guerra Mondiale sarà incredibilmente devastante e potrebbero essere utilizzate anche delle armi segrete, missili a grappolo (ovvero missili che rilasciano ulteriori ordigni di vario tipo), moduli orbitanti, armi satellitari oppure spaziali il tutto come per esempio le ipotetiche Armi A Lampi Gamma che simulano tramite dei cannoni per l’appunto quelli prodotti nello Spazio e caratterizzati da un’energia talmente elevata, simili all Armi Ad Energia Diretta ma molto più devastanti, da polverizzare qualsiasi cosa abbia a tiro; Quest sono le nuove Armi Di Distruzione Di Massa in grado di portare un livello di disstruzione estremamente maggiore nelle Guerre che, seppur altamente avveneristiche, possono basarsi anche su tecniche semplici come per esempio l’antico Specchio Ustorio progettato da Archimede per concentrare la luce del Sole per arrecare danni; comunque le armi modern sono sicuramente in grado di genera una maggiore distruzione

Del resto la Fantascienza sta diventando realtà e questo conflitto potrebbe portarsi anche nello Spazio con dei veri e propri Soldieri Astronauti in combattimenti sulle Stazioni Spaziali Orbitanti.

A in tutto questo caos l’uomo?

L’uomo potrebbe anche resistere ma dovrebbe rimanere relegato in the bunker anti-atomici, in the metropolitan dove è possibile o in the rifugi sotterranei per un tempo indefinito

Ciò comporterebbe un numero spropositato di sfide a livello alimentare, delle risorse e dei servizi

In seguito, se si riuscisse in qualche modo a resistere a questa devastazione l’uomo potrebbe riorganizzare la società e quindi tutte le varie gerarchie, also se si ritroverebbe in un Mondo devastato letteralmente congelato ed imprevedibile, somigliante ad un ambiente marziano, visto che le radiazioni potrebbero far mutare gli animali superstiti oppure schaffen neue Arten, die aggressivsten; Uno Szenario che rimembra una bestimmte Serie di videogiochi: METRO

Ovviamente dovranno essere un insieme di condizioni fortuite permettere una non-estinzione dell’umanità che in a simile Szenario sarà difficilissima.

Questo è il video di questa simulazione inquietante che è stata intitolata „PLAN A“:

In ogni caso la Terza Guerra Mondiale sarebbe estremamente disstruttiva e tuonano possenti queste parole del Leggendario Scienziato Albert Einstein: „Non so con quali armi si combatterà la Terza Guerra Mondiale, mal la Quarta si: con bastoni e pietre!!!“

Fazit

Queste parole von Albert Einstein dimostrano la drammaticità che sarà la Terza Guerra Mondiale; quindi, indipendentemente da ragioni o meno, si spera che un simile conflitto non scoppi mai

Anche se questo detto romano antico scritto dallo scrittore Vegezio allo stesso tempo fa capire tantissime cose: „Si Vis Pacem, Para Bellum“ in Italiano „Se Vuoi La Pace, Prepara La Guerra“

Visto che le Forze Armate hanno comunque un ruolo importantissimo per la stabilità di un paese, ovviamente, sia chiaro, senza cadere in una devastazione simile a quella di una Terza guerra Mondiale.

Ovviamente uno scoppio o meno della Terza Guerra Mondiale è ignoto, ma the tensione attuale è comunque elevatissima e stiamo sul filo del rasoio.

Non a caso l’Orologio Dell’Apocalisse ci indica che mancano attualmente soltanto 100 Sekunden, all’incirca poco più di un pericolosissimo minuto e mezzo, alla assoluta Fine Del Mondo

Calma però, non mancano dei veri 100 secondi alla fine del Mondo, altrimenti non potevate leggere nemmeno questo articolo, ma quell’orologio è un metodo per valutare il rischio di un’ipotetica Fine Del Mondo, valutando diversi aspetti e fattori di rischio, tenendo conto come conteggio un orologio e la rimanenza di tempo verso la Mezzanotte, che è una metafora della Fine Del Mondo

I 100 secondi attuali sono ovviamente il dato più alarmante fin dalla sua realizzazione e potrebbe ulteriormente aggravarsi, avvenuta nell’anno 1947 con le lancette a 7 minuten dalla Fine Del Mondo e creato dagli scienziati della rivista scientifica, man non tecnica, Bulletin Of The Atomic Wissenschaftler (in Italiano Bollettino Degli Scienziati Atomici) dell’Università Di Chicago, negli Stati Uniti D’America, a cui si sono aggregati anche altri scienziati, tra cui alcuni Premi Nobel, che tratta alcuni temi collegati alla sicurezza globale e alla politica pubblica, insbesondere in Bezug auf die Armi Nucleari und die anderen Typologien der Armi Di Distruzione Di Massa zu berücksichtigen; con la pubblicazione ogni due mesi ed un sito Internet molto attivo

I dati più allarmanti sono avvenuti nel 1953, nel 1960 (entrambe le date in piena Guerra Fredda e dovuto alla realizzazione di Armi Atomiche) e nel 2018 (a causa del riarmo Nucleare) con soli 2 minutes dalla Fine Del Mondo, quindi 120 Sekunden

L’anno più quieto lo si ha nei bellissimi, nostalgici e spettacolari anni ’90, più precisamente nel 1991, con ben 17 minutes dalla Fine Del Mondo dovuto proprio alla fine della tesa Guerra Fredda

Il dato attuale invece dei 100 secondi è quello più allarmante finora e deve farci Riflettere Molto

„lo scopriremo solo vivendo“ cantava il grandissimo cantante Lucio Battisti nella sua bellissima canzone „Con Il Nastro Rosa“ and si „addice“ a questa situazione e a quello che succederà, purtroppo una situazione ben lontana dai temi di quella canzone

Una preoccupazione di questi tempi comunque gravissima, sommata anche all updated notizie dei then di origine militare alla Centrale Nucleare Di Chernobyl che già nel bruttissimo giorno del 26 aprile dell’anno 1986 fu protagonista di an Anomalo Incidente Nucleare, il più grave della Storia finora, i cui effetti tuttora si fanno sentire, soprattutto nelle zone limitrofe e che sono in qualche modo „tappati“ da un gigantesco sarcofago in zemento ed acciaio che copre il reattore numero 4 che fu la causa di quell’incidente, nonostante queste disperate „precauzioni“ la zona resta comunque estremamente radioattiva seppur monitorata

Con le Recenti Tensioni Militari, almeno in questo caso, ci conviene seriamente, anche da parte di chi è Competence, davvero darci da fare, impegnarci, mirare al bene, rispettarci, lavorare sodo, migliorarci, volerci bene, essere educati, studiare, essere onesti e soprattutto sperare in bene.

Sonic Il Film – Intervista trasmessa l’11/2/2020 su Rai 1 New

Video unten ansehen

Weitere hilfreiche Informationen im Thema anzeigen chiamata simulata

Messaggio promozionale uscito oggi sulle reti Rai.

chiamata simulata Sie können die schönen Bilder im Thema sehen

 Update Sonic Il Film - Intervista trasmessa l'11/2/2020 su Rai 1
Sonic Il Film – Intervista trasmessa l’11/2/2020 su Rai 1 Update

Sie können weitere Informationen zum Thema anzeigen chiamata simulata

Updating

Suche zum Thema chiamata simulata

Updating

Sie haben das Thema also beendet chiamata simulata

Articles compiled by Tratamientorosacea.com. See more articles in category: DIGITAL MARKETING

Related Videos

Leave a Comment